Google Adiantum, crittografia per tutti per dispositivi piu' sicuri

Google Adiantum, crittografia per tutti per dispositivi piu' sicuri

Secondo Google, tutti dovrebbero avere privacy e sicurezza, indipendentemente dal prezzo del telefono; la nuova forma di crittografia Adiantum renderà sicuri i dati anche sui dispositivi con hardware poco potente.

 

Scritto da , il 09/02/19

Seguici su

 
 

In occasione del Safer Internet Day del 2019, Google nel suo blog ha presentato Adiantum, una nuova forma di crittografia sviluppata appositamente per essere eseguita su telefoni e dispositivi intelligenti che non dispongono di hardware specializzato per utilizzare i metodi correnti per crittografare i dati memorizzati localmente in modo efficiente.

La crittografia è importante, sta alla base della sicurezza dei dati digitali. La crittografia codifica i dati in modo che possano essere letti solo da persone che possono accedervi da dispositivi che dispongono di una 'chiave'. Con la crittografia si ha il controllo completo di questa chiave e consente di memorizzare informazioni sensibili, come i dati personali o della carta di credito, in modo sicuro. Per fare un esempio popolare, Whatsapp usa la crittografia per rendere i messaggi di una chat accessibili solo agli utenti che fanno parte della conversazione: la 'chiave' di lettura dei dati la hanno solo i loro dispositivi, nemmeno gli sviluppatori di Whatsapp possono accedere alle chat degli utenti.

La crittografia non è sempre pratica, come ha spiegato Eugene Liderman, Director of Mobile Security Strategy dell'Android Security & Privacy Team, dal momento che l'elaborazione dei dati puo' rallentare computer, smartphone e altri dispositivi poco potenti fino al punto di renderli inutilizzabili. Per risolvere questa problematica è stato sviluppata la nuova forma di crittografia chiamata Adiantum, che non ha bisogo di hardware particolare per funzionare.

Secondo Google, Adiantum renderà la prossima generazione di dispositivi più sicura e consentirà al prossimo miliardo di persone di entrare online per la prima volta in modo sicuro. Adiantum contribuirà a proteggere tutti i tipi di dispositivi connessi, dagli orologi intelligenti ai dispositivi medici collegati a Internet per crittografare i dati sensibili.

La speranza di Google, come detto da Liderman, è che Adiantum possa "democratizzare la crittografia per tutti i dispositivi. Proprio come non si comprerebbe un telefono senza messaggi di testo, non ci saranno scuse per compromettere la sicurezza a vantaggio delle prestazioni del dispositivo. Tutti dovrebbero avere privacy e sicurezza, indipendentemente dal prezzo del telefono".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google Adiantum, crittografia per tutti per dispositivi piu' sicuri


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?