Zte Axon 10 Pro 5G, primo smartphone 5G di Zte annunciato al MWC 2019

Zte Axon 10 Pro 5G, primo smartphone 5G di Zte annunciato al MWC 2019

Lo smartphone Zte Axon 10 Pro 5G viene alimentato dalla più recente piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855 con il modem Snapdragon DX50 5G e un AI Performance Engine, e supporta il sub-6G.

 

Scritto da , il 25/02/19

Seguici su

 
 

ZTE ha svelato al Mobile World Congress 2019 il suo primo smartphone 5G, il ZTE Axon 10 Pro 5G. Inoltre, ZTE al MWC 2019 ha presentato anche nuove soluzioni IoT integrate di IoT, MBB e IoV per fornire soluzioni intelligenti su categorie verticali chiave: persona, famiglia, guida. ZTE ha anche annunciato il 5G Indoor CPE, che supporta la più recente tecnologia di accesso Wi-Fi 6 (802.11ax) e fornisce una porta di rete Ethernet 10G con velocità di download che si avvicinano a 2 Gbps.

Lo smartphone Zte Axon 10 Pro 5G viene alimentato dalla più recente piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855 con il modem Snapdragon DX50 5G e un AI Performance Engine, e supporta il sub-6G per offrire esperienze di video e gioco con maggiore velocità, bassa latenza e larghezza di banda elevata.

Tra le preoccupazioni della nuova era 5G in arrivo c'è il fatto che i vari componenti interni del dispositivo possono scaldarsi molto, ma ZTE ha detto che i suoi ingegneri hanno lavorato per affrontare una vasta gamma di difficoltà tecniche riguardanti le innovazioni 5G, come la compatibilità elettromagnetica, il design dell’antenna, il consumo energetico e la dissipazione del calore nel processo di sviluppo dell'Axon 10 Pro 5G. Ad esempio, ZTE ha utilizzato un modello corrispondente al consumo totale di energia e alla temperatura superficiale e ha migliorato la dissipazione del calore applicando una tecnologia di raffreddamento a liquido e materiali termici compositi a cambiamento di fase.

Zte Axon 10 Pro 5G monta un design auto-sviluppato e full-band dell’antenna, per una copertura completa di 2G/3G/4G/5G e prestazioni di sistema migliorate con riduzione delle interferenze del segnale. Lo smartphone applica anche un’innovativa antenna per slot e un’architettura ad antenna regolabile per garantire il miglior segnale RF, identificando automaticamente gli scenari di utilizzo degli utenti. Inoltre, ZTE adotta la soluzione Smart SAR per ridurre in modo intelligente le radiazioni elettromagnetiche e minimizzare i danni al corpo umano.

Axon 10 Pro 5G offre anche autenticazione biometrica con lettura dell’impronta digitale su display e un comparto audio premium, oltre ad un gran numero di piccoli componenti in un layout “a sandwich” estremamente preciso e integrato.

ZTE sta attualmente testando il suo primo smartphone 5G, collaborando con i principali operatori in 8 paesi in tutto il mondo. In collaborazione con i maggiori operatori globali, come China Unicom, Elisa, Hutchison Drei Austria, ZTE prevede di rendere disponibile l'Axon 10 Pro 5G in Europa e in Cina nella prima metà del 2019.

“I terminali sono una parte importante del layout end-to-end di ZTE per le applicazioni 5G. Insieme al lancio commerciale della prima rete 5G al mondo, ZTE sta aprendo la strada al lancio del primo smartphone di punta 5G, che combina perfettamente le tecnologie di base 5G con una user experience al top”, ha affermato Xu Feng, CEO di ZTE Mobile Devices. “ZTE Mobile Devices mira a continue innovazioni incentrate sul consumatore, che vogliono fornire inestimabili smart experience 5G ai consumatori, in scenari completi applicabili, stabilendo un ecosistema con dispositivi intelligenti 5G e prodotti IoT”.

Con il debutto imminente delle reti e dei primi dispisitivi 5G si prevedono oltre 50 miliardi di dispositivi connessi in tutto il mondo entro il 2020. La commercializzazione su larga scala del 5G consentirà velocità più elevate, bassa latenza e larghezza di banda elevata, e con essa, l’evoluzione dell’IoT. ZTE al MWC 2019 ha annunciato che sta implementando il portafoglio IoT per le tre categorie verticali ‘persona’, ‘famiglia’, ‘guida’. In ‘persona’, ZTE sta lavorando a tracker progettati per persone vulnerabili, come bambini, anziani o animali domestici, o per oggetti persi di frequente come i bagagli, per poter mandare avvisi in tempo reale in modo da proteggere gli utenti da emergenze o perdite. Per ‘famiglia’, ZTE sta migliorando il CPE 5G, l’altoparlante AI e la videocamera AI, che miglioreranno la sicurezza domestica. ZTE sta inoltre dando priorità al futuro della mobilità, fornendo canali intelligenti collegati che facilitano i prodotti ADAS come Dashcam, e-call e altro ancora.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Zte Axon 10 Pro 5G, primo smartphone 5G di Zte annunciato al MWC 2019


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?