Sonos Move, primo altoparlante Sonos portatile con bluetooth. Lanciati anche Port e One SL

Sonos Move, primo altoparlante Sonos portatile con bluetooth. Lanciati anche Port e One SL

Sonos One SL sostituisce il Play:1 mentre Sonos Port sostituisce Connect.

 

Scritto da , il 09/09/19

 

Seguici su

 
 

A IFA 2019, Sonos ha annunciato Sonos Move, il suo primo altoparlante bluetooth portatile, il primo passo dell’azienda nel mondo dell’outdoor.

Move supporta più di cento servizi streaming, diversi assistenti vocali tra cui l'Assistente Google e Amazon Alexa, Apple Airplay2 e altro ancora.

Sonos ha previsto la disponibilità di MoveSonos Port e Sonos One SL da settembre 2019 in Italia.

Sonos Move

Sonos Move è uno smart speaker portatile progettato per offrire un suono smart e adattabile, bassi profondi e un ampio profilo audio per l'ascolto in casa e in movimento. Il design è ovale nero opaco ed è stato testato per resistere a cadute, urti, pioggia e umidità, polvere e sporco, raggi UV e temperature estreme; inoltre, presenta un grado di protezione IP56.

Move è il primo prodotto di Sonos con streaming audio bluetooth che consente la riproduzione audio direttamente da un telefono o da un tablet e si integra perfettamente con il sistema Sonos. Dispone della tecnologia di sintonizzazione Trueplay di Sonos per bilanciare il suono in base all’ambiente. Sonos Move misura in dimensioni 240x160x126mm e pesa 3 kg (inclusa la batteria) e presenta sul pannello superiore i controlli capacitivi touch per volume su/giù, traccia precedente/successiva, riproduci/pausa, disattivazione del microfono. Le spie LED indicano lo stato del dispositivo Sonos, della funzione Mute e del feedback vocale.

Sonos Move integra due amplificatori digitali classe D ottimizzati per i driver degli speaker e l'architettura acustica. L’assetto far-field dei microfoni sfrutta l’acquisizione vocale intelligente e l’eliminazione del rumore. Un tweeter rivolto verso il basso crea una risposta ad alta frequenza chiara e nitida che si diffonde uniformemente garantendo un campo acustico molto ampio. Un mid-woofer integrato nel mobile riproduce fedelmente le frequenze vocali intermedie, oltre a bassi intensi e profondi.

In modalità 'portatile', l'autonomia di Sonos Move è stimata per riprodurre musica tutto il giorno, fino a 10 ore continue con una singola carica. In casa, Sonos Move si puo' collegare alla sua base di ricarica interna inclusa. Il Sonos Move è dotato di funzionalità di pausa automatica quando non è in uso o toccando il pulsante di accensione - in standby, il dispositivo ha una autonomia fino a cinque giorni. Sonos ha stimato che la batteria dovrebbe durare circa tre anni o 900 ricariche, dopodiché sarà possibile acquistare una batteria sostitutiva.

Sonos Move integra il supporto dei comandi vocali di Google Assistant e Amazon Alexa. Quando connesso in WiFi (802.11 b/g/n e trasmissione a 2,4 GHz e 5 GHz) si puo' quindi chiedere all'assistente preferito di riprodurre musica, leggere le notizie, controllare i dispositivi della casa intelligente, trovare risposte a domande e altro ancora. Move si connette a oltre 100 servizi di streaming (musica, audiolibri, podcast e altro) e si controlla tramite l'app Sonos, con AirPlay 2 (su dispositivi Apple iOS 11.4 e versioni successive) o direttamente dalle app dei servizi musicali. Sonos Move ha una spia LED che permette di sapere sempre quando il microfono dello speaker è attivo.

Move non puo' essere abbinato a Sub, è concepito per essere spostato all’interno della casa, quindi l'abbinamento con Sub darebbe luogo a frequenze medio-alte in una stanza e bassi in un’altra, producendo così un suono non omogeneo e una scarsa esperienza d’ascolto. Tuttavia, è possibile raggruppare Move con un sistema che include Sub, come un impianto home theater 5.1.

Sonos ha previsto la disponibilità di Move dal 24 Settembre al prezzo di 399 euro in Italia. La confezione di vendita contiene il Sonos Move, la base di ricarica, la guida rapida e informazioni legali/sulla garanzia.

Sonos Move


Sonos One SL

Sonos One SL è una versione economica di Sonos One; è uno smart speaker ma senza assistenti vocali integrati, non avendo microfoni incorporati. One SL fa parte del sistema audio Sonos per ascoltare più di 100 servizi di streaming con l'app Sonos, Apple AirPlay2, le app di servizi musicali e altro ancora. One SL è dotato di due speaker di classe D sintonizzati e della tecnologia di sintonizzazione Trueplay che permette di ottimizzare il suono in ogni stanza. E’ possibile abbinare Sonos One o un altro SL nella stessa stanza per una separazione stereo e un suono più dettagliato, oppure utilizzare una coppia come surround home theater retro con Playbar, Playbase o Beam.

Sonos One SL, andando a sostituire il modello Play:1, viene reso disponibile a livello mondiale a partire dal 12 settembre a 199 euro.

 
Sonos One SL
Sonos One SL
 

Sonos Port

Sonos Port è un dispositivo che consente di portare lo streaming Sonos su uno stereo o un ricevitore esistenti. 

Port presenta un design versatile e una finitura nera opaca per adattarsi perfettamente ad uno scaffale o impilato in un rack AV. Port include un convertitore digitale-analogico aggiornato e un trigger da 12 V, che accende automaticamente un amplificatore quando viene segnalato dall'app Sonos.

Port è in grado di riprodurre musica in streaming, podcast, audiolibri e radio su Internet su apparecchiature audio amplificate. E' possibile controllare i contenuti trasmessi in streaming tramite AirPlay 2 oppure con il controllo vocale con Alexa o Google Assistant quando connesso in modalità wireless con dispositivi intelligenti. Con l'opzione line-in, è possibile riprodurre in streaming vinili, CD e file audio memorizzati su altri speaker Sonos per l'ascolto in più stanze.

Successore dell'originale Connect, il Port viene proposto in quantità limitate a partire dal 12 Settembre con ampia disponibilità mondiale a partire da Gennaio 2020 a 449 euro.

 
Sonos Port
Sonos Port
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria