MediaTek annuncia Dimensity, linea di chipset 5G per smartphone premium e di punta

MediaTek annuncia Dimensity, linea di chipset 5G per smartphone premium e di punta

Dimensity 1000 primo SoC della famiglia; sul mercato nei primi dispositivi dal primo trimestre 2020.

 

Scritto da , il 26/11/19

 

Seguici su

 
 

MediaTek ha presentato Dimensity, nuova famiglia di potenti system-on-chip (SoC) 5G di MediaTek progettata per offrire una combinazione "senza rivali di connettività, multimedia, intelligenza artificiale e innovazioni di imaging per smartphone premium e di punta". Dimensity 1000 è il primo SoC mobile 5G di MediaTek di questa nuova famiglia ed è realizzato con un processo costruttivo da 7nm e integra un modem 5G efficiente dal punto di vista energetico.

"La nostra serie Dimensity è il culmine dell'investimento di MediaTek nel 5G e ci posiziona come leader alla guida dello sviluppo e dell'innovazione del 5G. La nostra tecnologia 5G si scontra con chiunque nel settore", ha dichiarato Joe Chen, presidente di MediaTek. "Abbiamo scelto il nome Dimensity per evidenziare come le nostre soluzioni 5G stanno guidando nuove ondate di innovazione ed esperienze, proprio come la quinta dimensione leggendaria", ha aggiunto Chen. "Il nostro primo chip annunciato, MediaTek Dimensity 1000, offre ai consumatori un'esperienza mobile significativamente più veloce, più intelligente e completa."

Il SoC Dimensity 1000 5G supporta l'aggregazione 5G a due carrier (2CC CA) e vanta il SoC-throughput più veloce al mondo con downlink da 4,7 Gbps e velocità di uplink da 2,5 Gbps su reti sub-6GHz. Il chipset è progettato per supportare reti sub-6GHz stand alone e non stand-alone (SA / NSA) e include il supporto multi-mode per ogni generazione di connettività di rete mobile, da 2G a 5G. In questo modo se non si ha un piano dati con il proprio operatore abilitato al 5G o non si è sotto copertura 5G è possibile collegarsi ad una rete di generazione precedente. Il SoC integra inoltre gli ultimi standard Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1+ per una connettività wireless locale più veloce ed efficiente, offrendo una velocità di trasmissione superiore a 1 Gbps sia in downlink che in uplink. Dimensity 1000 abbina quattro core Arm Cortex-A77 che funzionano fino a 2,6 GHz con quattro core Arm Cortex-A55 a risparmio energetico che funzionano fino a 2.0 GHz di clock. Questo design consente un equilibrio ottimale tra alte prestazioni ed efficienza energetica. Il chipset è anche il primo al mondo con GPU Arm Mali-G77. Dimensity 1000 include anche una nuova unità di elaborazione d'IA di MediaTek - APU 3.0 - in grado di fornire prestazioni migliori più del doppio rispetto all'APU di generazione precedente. 

Diverse altre caratteristiche e tecnologie sono incluse nel MediaTek Dimensity 1000. Tra queste, il SoC include il supporto per dual SIM 5G, oltre che per servizi come Voice over New Radio (VoNR). Il chipset viene fornito con il primo processore di segnale di immagine (ISP) a cinque core e supporta sensori per fotocamere da 80MP e una gamma di opzioni multi-camera, come ad esempio una coppia di sensori 32MP+16MP. L'APU è in grado di gestire miglioramenti avanzati per la fotocamera come autofocus, esposizione automatica, bilanciamento automatico del bianco, riduzione del rumore, high-dynamic range (HDR) e rilevamento facciale. Il chipset offre supporto per display FullHD+ fino a 120Hz e 2K+ fino a 90Hz. Dimensity 1000 è anche il primo SoC mobile a supportare il formato Google AV1 fino alla risoluzione 4K a 60fps.

"Dimensity 1000 offre le ultime innovazioni di connettività, multimedia, intelligenza artificiale, imaging e giochi, tutte ottimizzate per le prestazioni del 5G per i consumatori, in modo che possano aspettarsi esperienze incredibili con i dispositivi 5G alimentati da Dimensity", ha affermato Chen.

MediaTek ha comunicato che i primi dispositivi alimentati da Dimensity saranno disponibili sul mercato nel primo trimestre del 2020. E' possibile, quindi, che la presentazione di questi sarà fatta all'inizio del prossimo anno sia al CES 2020 di Las Vegas che al MWC 2020 di Barcellona. Dimensity 1000 è progettato per reti globali 5G sub-6GHz dei mercati in Asia, Nord America ed Europa. Questo significa che possiamo aspettarci l'arrivo in Italia di smartphone 5G alimentati da Dimensity 1000.

Leggi anche:
 
Infografica Dimensity 1000
Infografica Dimensity 1000
 

Specifiche del SoC Dimensity 1000 di MediaTek

Processori: CPU Arm Cortex-A55, Arm Cortex-A77
Frequenza Massima CPU: 2.6GHz
Core: Octa-Core (8 core)
CPU Bit: 64-bit
Multi-Processing Eterogeneo: Si
Max Camera ISP: 32+16MP, 80MP
Risoluzione massima video (acquisizione): 3840x2160 pixel
Funzioni Camera: 5X ISP (3+2) / Video HDR / Depth Engine / AI-3A / AI-NR / AI-HDR / AI-FD
Tipo Memoria: 2-Channel LPDDR4x / Frequenza massima 1866MHz
Grafica: GPU Arm Mali-G77 MC9
Risoluzione Display Massima: 2520x1080 pixel
Video Encoding: H.264, H.265 / HEVC
Video Playback: H.264, H.265 / HEVC, VP-9, AV1
Connettività: 2G / 3G / 4G / 5G Multi-Mode, 4G Carrier Aggregation (CA), 5G Carrier Aggregation (CA), CDMA2000 1x/EVDO Rev. A (SRLTE), EDGE, 4G FDD / TDD, 5G FDD / TDD, GSM, TD-SCDMA, WDCDMA
Funzioni Specifiche: SA & NSA modes; SA Option2, NSA Option3 / 3a / 3x, NR TDD Band, NR FDD Band, DSS, NR DL 2CC, 200 MHz bandwidth, 4x4 MIMO, 256QAM NR UL 2CC, 2x2 MIMO, 256QAM VoNR / EPS fallback
Categoria LTE: Cat-19 DL
Peak Download Speed: 4.7Gbps
Peak Upload Speed: 2.5Gbps
Wi-Fi Antenna: 2T2R
Wi-Fi: Wi-Fi 6 (a/b/g/n/ac/ax)
Bluetooth Versione: 5.1
FM Radio: Si 


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria