Oltre 60 nuove emoji arrivano nel 2020 (con video)

Oltre 60 nuove emoji arrivano nel 2020 (con video)

Ci sono anche 55 varianti di genere e tonalità della pelle, tra cui nuove emoji inclusive di genere.

 

Scritto da , il 30/01/20

 

Seguici su

 
 

Lo Unicode Consortium ha presentato le nuove emoji del 2020, sono oltre 60 e fanno parte del pack Emoji versione 13.0. Ci sono anche 55 varianti di genere e tonalità della pelle, tra cui nuove emoji inclusive di genere. 

Le nuove emoji dovrebbero iniziare ad essere disponibili sui telefoni cellulari da settembre/ottobre, ogni produttore e piattaforma puo' decidere quando implementarle. Ogni anno, infatti, il consorzio Unicode esamina un numero apparentemente infinito di proposte che si traducono in un elenco di emoji da aggiungere sulle principali piattaforme di dispositivi, quindi aziende come Google progettano le emoji per i loro sistemi operativi come Android. Ad esempio, Apple è solita includere le nuove emoji nella nuova versione della sua piattaforma mobile, quindi possiamo aspettarci l'aggiunta di queste nuove emoji in iOS14 che sarà distribuito da questo autunno.

In un post sul blog di Google, la direttrice creativa delle emoji per Android Jennifer Daniel ha condiviso che tra le oltre 60 nuove emoji del 2020 cinque design approvati sono stati proposti dal team di Android. Tra queste c'è l'emoji che rappresenta una persona che allatta un bambino con il biberon: "Fino a quest'anno, l'unica emoji che descriveva la cura dei bambini è l'emoji 'allattamento al seno'. Poiché l'incapacità di allattare al seno non ti impedisce di nutrire tuo figlio, abbiamo proposto in primo luogo 'la persona che allatta il bambino con un biberon', un'emoji che tutti possono usare" ha commentato Daniel. Il team di Android ha anche proposto il supporto per tutte le varianti di genere per l'emiji della "persona con il velo" in veste da matrimonio (quindi si troveranno emoji di uomo e donna con velo da sposa/o) e "persona in smoking" (donna/uomo in smoking), ritenendo che dovrebbero essere incluse le esperienze delle persone in tutto il mondo. Con un nuovo apprezzamento del modo in cui le persone usano le emoji, il team di Android ha anche esaminato le emoji in grado di comunicare empatia, che spesso viene meno quando non si parla faccia a faccia. Questo il pensiero che sta dietro alle nuove emoji "due persone che si abbracciano" e una "faccia leggermente sorridente con lacrima". Quest'ultima è nata come "metafora visiva per provare simultaneamente apprezzamento e sollievo: bontà con un pizzico di tristezza" ha spiegato Google, secondo cui il suo utilizzo potrebbe tornare utile "quando si pensa con affetto al passato, si vive il presente e non si danno momenti scontati o si spera nel futuro". Inoltre, il team di Android ha anche promosso l'inclusione dell'emoji della "bandiera Transgender", insieme a Microsoft per "offrire alla comunità trans un modo di essere fiera e orgogliosa".

Leggi anche:
 
Emoji di persona che allatta con biberon
Emoji di persona che allatta con biberon
 
 
Emoji di persona con velo
Emoji di persona con velo
 
 
Emoji di due persone che si abbracciano e con faccia leggermente sorridente con lacrima
Emoji di due persone che si abbracciano e con faccia leggermente sorridente con lacrima
 
Leggi anche:
 
Emoji bandiera Transgender
Emoji bandiera Transgender
 
 
Anteprima delle 62 nuove emoji introdotte dalla versione 13 di Unicode Emoji
Anteprima delle 62 nuove emoji introdotte dalla versione 13 di Unicode Emoji
 

Qui sotto è possibile vedere le nuove immagini aggiunte alla versione 13 di Unicode Emoji, anche in un video di oltre due minuti. Queste immagini, condivise dallo Unicode Consortium, sono solo esempi: i fornitori di telefoni cellulari, PC e piattaforme web in genere utilizzano immagini diverse perchè sono liberi di modificarle a proprio piacimento.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria