Coronavirus - Google, Microsoft, Twitter e altre grandi aziende unite per combattere la disinformazione su COVID-19

Coronavirus - Google, Microsoft, Twitter e altre grandi aziende unite per combattere la disinformazione su COVID-19

Facebook, Google, LinkedIn, Microsoft, Reddit, Twitter e Youtube unite per combattere la disinformazione online.

 

Scritto da , il 17/03/20

 

Seguici su

 
 

Facebook, Google, LinkedIn, Microsoft, Reddit, Twitter e Youtube: tutte unite per urlare a gran voce di essere al lavoro per aiutare le persone in tutto il mondo a rimanere in questo periodo di emergenza a causa della pandemia dal nuovo Coronavirus COVID-19.

Tutte le grandi aziende sopra citate, con clienti e partner in tutto il mondo, hanno condiviso attarverso i propri profili social la stessa dichiarazione:

---------------------------
Stiamo lavorando a stretto contatto per gli sforzi di risposta di COVID-19. Aiutiamo milioni di persone a rimanere in contatto combattendo allo stesso tempo frodi e disinformazione sul virus, aumentando il contenuto autorevole sulle nostre piattaforme e condividendo aggiornamenti critici in coordinamento con le agenzie governative di assistenza sanitaria in tutto il mondo. Invitiamo altre aziende a unirsi a noi mentre lavoriamo per mantenere le nostre comunità sane e sicure.
---------------------------
We are working closely together on COVID-19 response efforts. We're helping millions of people stay connected while also jointly combating fraud and misinformation about the virus, elevating authoritative content on our platforms, and sharing critical updates in coordination woth government hralthcare agencies around the world. We invite other companies to join us as we work to keep our communities healthy and safe.
---------------------------

Facebook, Google, LinkedIn, Microsoft, Reddit, Twitter e Youtube sono impegnate tutte assieme per evitare la diffusione della disinformazione (fake news) e rendere, invece, più facilmente accessibili alle persone le informazioni sul coronavirus COVID-19 provenienti dalle fonti autorevoli. Citiamo, ad esempio, la mappa attivata da Microsoft Bing che mostra lo stato della diffusione della pandemia nel mondo, anche in Italia.

Questa coalizione di aziende potrà espandersi nei prossimi giorni, poichè altre aziende sono state invitate ad unirsi a Facebook, Google, LinkedIn, Microsoft, Reddit, Twitter e Youtube mentre lavorano per mantenere le comunità di tutto il mondo informate e al sicuro.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria