Shield TV funziona con controller PS5 DualSense e Xbox Serie X-S

Shield TV funziona con controller PS5 DualSense e Xbox Serie X-S

Il supporto è arrivato con l'aggiornamento del software v8.2.2 per Shield TV: vediamo come completare l'associazione di Shield TV con i controller per console di nuova generazione.

 

Scritto da il 20/01/21 | Pubblicato in Shield TV | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Nvidia ha rilasciato l'aggiornamento del firmware v8.2.2 per Shield TV con Android TV per aggiungere, tra le altre novità, il supporto per i nuovi controller PS5 DualSense e Xbox Serie X/S. Questo significa che coloro che possiedono un dispositivo Shield TV col software aggiornato almeno alla versione v8.2.2 possono accoppiare i controller per le console di nuova generazione per divertirsi con i giochi Android o del servizio di streaming GeForce NOW di Nvidia.

Per iniziare ad usare DualSense di Playstation 5 o il controller di Xbox Series X/S con Shield bisogna avviare su quest'ultimo l'associazione bluetooth e poi avviare la modalità di associazione sul controller: chi ha un DualSense deve tenere premuto il pulsante PlayStation e Share/Clip fino a quando la luce non lampeggia; mentre chi possiede un controller per Xbox Serie X/S deve tenere premuto il pulsante di associazione fino a quando il pulsante Xbox non lampeggia.

Su Shield questo aggiornamento introduce anche il nuovo gioco Stickman Skate Battle oltre a quelli per gli abbonati a GeForce NOW: Cyberpunk 2077, Destiny 2: Beyond Light, Assassin's Creed Valhalla, Among Us, Watch Dogs: Legion.

L'aggiornamento software v8.2.2 per Shield TV introduce anche il supporto per i sistemi di automazione domestica Control4. Questo significa che diventa possibile utilizzare un telecomando o l'app di Control4 per navigare sul dispositivo Shield e avviare direttamente le app installate. E' tuttavia richiesto l'intervento di un installatore certificato di Control4 per l'associazione. Infine, questo update introduce le patch di sicurezza Android di dicembre 2020 e varie correzioni generali, ma anche migliora il controllo IR del volume con Shield Remote 2019 con ricevitori Denon.

Ricordiamo che l'aggiornamento precedente del software per Shield, quello versione v8.2, ha introdotto il supporto per il doppio tocco e la pressione lunga per personalizzare il pulsante del menu sul nuovo telecomando Shield Remote. Inoltre, è stato aggiunto il supporto di upscaling dei contenuti alla risoluzione 4k a 60fps su Youtube, Twitch e altre applicazioni così come la conversione dei contenuti video HDR locali in SDR. E' stato aggiunto il supporto di SMBv3 per una connessione più veloce e più sicura a Shield su rete locale ed è stato ripristinato il supporto per Bluetooth LDAC per le cuffie compatibili. 

Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria