Spotify riprogetta app Desktop e Player Web

Spotify riprogetta app Desktop e Player Web

Allineando l'esperienza su entrambe le piattaforme, desktop e web, si Spotify presenta con un aspetto coerente, con una navigazione semplificata che aiuta a trovare rapidamente ciò che si sta cercando.

 

Scritto da il 27/03/21 | Pubblicato in Spotify | musica in streaming | | Archivio 2021

 

Seguici su

 
 

Spotify ha aggiornato la sua app per desktop e web per allineare su entrambe queste piattaforme l'esperienza utente con quella dei dispositivi mobili e semplificandone l'utilizzo. Spotify ha detto che ci sono voluti mesi di test e ricerche, conversazioni con gli utenti e raccolta di feedback per realizzare questa nuova versione, riuscendo ad ottenere un design nuovo e pulito, che include più controlli. Con questa riprogettazione, Spotify sta "combinando le opportunità tecniche di un lettore web moderno e scalabile con un design Spotify coerente e le funzionalità che gli utenti possono aspettarsi dall'app desktop" ha detto l'azienda.

"In Spotify, siamo sempre alla ricerca di modi per fornire la migliore esperienza possibile in modo che i nostri ascoltatori possano scoprire e ascoltare costantemente musica e podcast, e questo include aspetto, sensazione e funzionalità" ha dichiarato Spotify nel suo blog. "Testiamo, sviluppiamo e lanciamo costantemente nuove funzionalità, ottimizziamo per nuovi dispositivi e cerchiamo di espandere la nostra offerta di contenuti. Tuttavia, lungo la strada, abbiamo sentito che la nostra esperienza con le app desktop non era stata all'altezza e che era giunto il momento di cambiare. Ecco perché, a partire da oggi, stiamo lanciando un nuovo aspetto migliorato per l'app Spotify per desktop e web, allineando l'esperienza e rendendo entrambi più facili da usare che mai", aggiungendo che "Stiamo apportando questo cambiamento perché crediamo nel futuro di entrambe le piattaforme e vogliamo assicurarci che possa continuare a soddisfare le esigenze dei nostri utenti ora e in futuro".

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Spotify - anteprima della nuova app Desktop
Spotify - anteprima della nuova app Desktop
 
 
Il nuovo Spotify su Desktop e Web
Il nuovo Spotify su Desktop e Web
 

Innanzitutto, "Cerca" può ora essere trovato sul lato sinistro della pagina di navigazione, mentre la pagina del profilo utente è stata aggiornata per includere i migliori artisti e brani. Inoltre, è possibile avviare una stazione "Radio" per qualsiasi canzone o artista facendo clic sul menu "...".

Spotify ha anche introdotto più modi per personalizzare facilmente le proprie playlist, inclusa la possibilità di scrivere descrizioni, caricare immagini, trascinare e rilasciare tracce nelle playlist esistenti e anche utilizzare la nuova barra di ricerca incorporata per trovare e aggiungere nuovi brani ed episodi di podcast a playlist nuove ed esistenti. E' possibile anche modificare la coda della riproduzione e visualizzare le riproduzioni recenti tramite l'app desktop e applicare nuove opzioni di ordinamento a "La tua libreria" tramite un nuovo menu a discesa nell'angolo in alto a destra.

L'app desktop di Spotify consente agli abbonati a Premium anche di scaricare la musica e i podcast preferiti per riprodurli anche offline, utile se si ha una connessione ad internet non senza limiti oppure in vista di un viaggio e si sa che non si avrà a disposizione un accesso ad internet.

Inoltre, sono state aggiunte nuove scorciatoie da tastiera per aiutare a compiere diverse azioni rapidamente: ad esempio, basta premere "Control+?" su Windows e "Command+?" su Mac all'interno dell'app desktop per visualizzare un elenco completo di tutti i comandi disponibili.

Allineando l'esperienza su entrambe le piattaforme, desktop e web, si Spotify presenta con un aspetto coerente, con una navigazione semplificata che aiuta a trovare rapidamente ciò che si sta cercando. Questa nuova versione dell'app Spotify su desktop e web è in distribuzione a livello globale, ma potrebbero trascorrere alcune settimane prima che risulti effettivamente disponibile per tutti gli utenti Spotify.

Leggi anche:
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria