Oppo riscopre i colori nelle vecchie foto in bianco e nero di Wimbledon

Oppo riscopre i colori nelle vecchie foto in bianco e nero di Wimbledon

Oppo ha realizzato il progetto 'Courting the Colour' per dare un nuovo significato ai momenti storici del tennis a Wimbledon.

 

Scritto da il 28/06/21 | Pubblicato in Oppo | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Oppo, in occasione di Wimbledon 2021 di cui è premium mobile partner e in collaborazione con Getty Images, come parte dell'iniziativa denominata “Courting the Colour” ha utilizzato la tecnologia dell’imagind per dare nuova vita, attraverso il colore, a iconiche fotografie del passato, scattate in origine in bianco e nero.

Oppo ha sottoposto ogni immagine ad un lungo processo di restauro da parte degli esperti di Getty Images mediante l'uso delle più recenti tecnologie nel campo dell'immagine. La collezione "Courting the Colour", composta da sette fotografie, ritrae momenti iconici, come i primi atleti afroamericani a vincere Wimbledon -Althea Gibson e Arthur Ashe- dando nuova vita ad un momento chiave nella storia del tennis e dello sport in generale. E poi ci sono le immagini di Suzanne Lenglen, Helen Jacobs e Fred Perry, famosi per aver combattuto per la loro identità e le loro convinzioni -dal cambiamento della moda dentro e fuori dal campo, allo superamento di alcuni stereotipi verso le atlete femminili.

La campagna “Courting the Colour” fa parte delle diverse attivazioni del progetto “Play with Heart” di Oppo, creato per avvicinare e per rafforzare il legame emotivo dei fan allo sport. In questa stagione, l’azienda si impegna ad aiutare tutti i tifosi e gli appassionati a vivere il tennis in un modo nuovo, sfidando i propri limiti e condividendo le loro passioni attraverso l’hashtag #ShotOnOPPO, dando accesso al dietro le quinte; rilasciando sfondi limited edition per gli smartphone; attraverso una sezione dedicata alle notizie su Wimbledon sul sito di Ooppo, e attraverso la campagna “Courting the Colour”, riportando il colore alle immagini storiche.

I risultati del lavoro di Oppo si possono vedere qui sotto o alla mini-pagina dedicata all'indirizzo events.oppo.com/en/oppo-and-tennis/#awakencolour

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Althea Gibson, prima donna afroamericana a vincere Wimbledon; ritratta mentre lascia il campo con la sua connazionale Darlene Hard dopo un match
Althea Gibson, prima donna afroamericana a vincere Wimbledon; ritratta mentre lascia il campo con la sua connazionale Darlene Hard dopo un match
 
 
Arthur Ashe, primo afroamericano a vincere Wimbledon; qui ritratto nel 1957 insieme a Jimmy Connors
Arthur Ashe, primo afroamericano a vincere Wimbledon; qui ritratto nel 1957 insieme a Jimmy Connors
 
 
Helen Jacobs, ritratta nel 1934 a Roland Garros
Helen Jacobs, ritratta nel 1934 a Roland Garros
 
Leggi anche:
Leggi anche:
 
Fred Perry, vincitore di 14 Majors prima di creare la sua linea di abbigliamento sportivo; qui ritratto nel 1934
Fred Perry, vincitore di 14 Majors prima di creare la sua linea di abbigliamento sportivo; qui ritratto nel 1934
 
 
Suzanne Lenglen, qui ritratta al fianco di Elizabeth Ryan
Suzanne Lenglen, qui ritratta al fianco di Elizabeth Ryan
 
 
I membri del All England Croquet Club fuori dal padiglione di Wimbledon nel 1870. Nel 1877, il club cambia nome in The All England Croquet and Lawn Tennis Club
I membri del All England Croquet Club fuori dal padiglione di Wimbledon nel 1870. Nel 1877, il club cambia nome in The All England Croquet and Lawn Tennis Club
 
 
Wimbledon, post WWII. Il 1946 fu la prima volta che Wimbledon si svolse dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale
Wimbledon, post WWII. Il 1946 fu la prima volta che Wimbledon si svolse dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale
 
Leggi anche:
Leggi anche: