Oculus v37 aggiunge supporto per Apple Magic Keyboard in VR

Oculus v37 aggiunge supporto per Apple Magic Keyboard in VR

Tra le novità di Oculus v37 anche la nuova funzione 'Share to Headset' che permette di condividere link al visore dal telefono Android (e prossimamente anche iOS).

 

Scritto da il 20/01/22 | Pubblicato in Oculus | Apple Magic Keyboard | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Oculus ha iniziato la distribuzione graduale dell'aggiornamento software v37, che aggiunge alcune nuove funzioni tra cui la possibilità di usare la tua Apple Magic Keyboard in VR, la condivisione di link dal telefono al visore, una finestra del Browser più adattabile e altro ancora.

Supporto per Apple Magic Keyboard

L’aggiornamento v37 aggiunge sui Quest 2 il supporto per la tastiera Magic Keyboard di Apple, permettendo di visualizzare una rappresentazione 3D sia della tastiera che delle proprie mani nell'ambiente Home. E' possibile associare la propriaApple Magic Keyboard al visore sotto il pannello Funzioni Sperimentali in Impostazioni. Bisogna anche abilitare il tracciamento delle mani (se non già fatto) che può essere fatto nel menu delle impostazioni di Mani e Controller.

Solo per gli sviluppatori, entro fine gennaio 2022 arriva il Tracked Keyboard SDK in Presence Platform, così potranno aggiungere il supporto per la K830 di Logitech e la Magic Keyboard di Apple nelle loro app.  

 
Oculus v37 - come associare una Magic Keyboard di Apple
Oculus v37 - come associare una Magic Keyboard di Apple
 

Condivisione di link da Android sul visore

Oculus v37 aggiunge la funzione 'Invia al visore', ossia la possibilità di condividere collegamenti dal telefono Android al visore tramite l'Oculus Mobile App. Ad esempio si possono condividere link web dal browser Chrome: per fare questo, dopo aver acceso il visore e il bluetooth sul telefono, aprendo un sito web sul proprio telefono, basta premere 'Condividi' per trovare 'Oculus App > Apri ora' e quindi selezionare il visore a cui inviare il collegamento; questo link si aprirà automaticamente nel browser nel momento in cui si indosserà il proprio visore Quest. Se il proprio visore non si trova nelle vicinanze, è possibile utilizzare l'opzione 'Salva in VR' per poter trovare il link nella sezione 'Salvati' della propria pagina 'Esplora'.

Al momento del lancio, 'Invia al visore' è disponibile solo con dispositivi Android. Oculus ha tuttavia previsto l'estensione del supporto ai dispositivi iOS prossimamente. 

Oculus V37 - Condivisione di link da Android sul visore


Modalità Tablet e Desktop

L'aggiornamento v37 introduce ciò che Oculus chiama "modalità Tablet e Desktop". La modalità Tablet visualizza i pannelli 2D in una singola finestra ravvicinata, mentre la modalità Desktop funziona come i pannelli 2D più grandi, più lontani, riposizionabili, e pronti per il multitasking (se abilitata la funzione 'Multitasking' nella sezione 'Caratteristiche Sperimentali' in 'Impostazioni'). Tutti i pannelli 2D - inclusi lo Store, la Libreria, il Browser - si apriranno nella modalità selezionata, sia Tablet che Desktop, con l’obiettivo di portare un po' più di coerenza all'interfaccia di Quest e rendere più facile navigare tra le app o saltare da un compito all'altro. E' possibile switchare da una modalità all'altra quando si vuole, basta andare sulla barra di visualizzazione (la piccola linea grigia) nella parte inferiore della finestra di qualsiasi app con pannello 2D e trascinarla in alto in modalità Desktop o in basso in modalità Tablet.

Oculus v37 inoltre rende le schede del Browser più intelligenti: nel momento in cui ci si sposta tra le modalità Desktop e Tablet, le schede del Browser si consolidano in una singola finestra per aiutare a mantenere il proprio spazio di lavoro ordinato e organizzato. 

 
Oculus V37 - Riorganizzazione delle finestre
Oculus V37 - Riorganizzazione delle finestre
 
 
Oculus V37 - Riorganizzazione delle finestre
Oculus V37 - Riorganizzazione delle finestre
 

Nuovo gesto per usare la propria mano come controller

A volte il miglior controller VR non è affatto un controller, ma sono le proprie mani. Con questo in mente, Oculus v37 introduce un gesto tracciato manualmente per raggiungere rapidamente le azioni più comuni nel menu Azione Rapida: basta tenere il palmo della mano verso l'alto, toccare la punta dell’indice con la punta del pollice per poter richiamare un menu di scelta rapida che rende più semplice fare screenshot, attivare comandi vocali, e altro ancora. E' possibile vedere una demo di questo gesto nell'immagine qui sotto.

 
Nuovo gesto per usare la propria mano come controller
Nuovo gesto per usare la propria mano come controller
 

Aggiornamento della sezione Esplora

Oculus v37 aggiorna la pagina Esplora che si apre quando si avvia Quest, la pagina che serve da hub dove scoprire cosa sta succedendo in VR. Nella nuova versione, Esplora consiglia nuovi giochi, app e media, mostrando anche cosa stanno facendo gli amici e permettendo di controllare ciò che si ha salvato sul proprio telefono. Inoltre, le nuove sezioni Fitness e Produttività possono mostrare come usare Quest sia per il lavoro che per l'allenamento. 

 
Oculus v37 - aggiornamento sezione Esplora
Oculus v37 - aggiornamento sezione Esplora