Pieghevole Vivo X Fold+ con ottiche ZEISS e Snapdragon 8+ Gen1 ufficiale

Pieghevole Vivo X Fold+ con ottiche ZEISS e Snapdragon 8+ Gen1 ufficiale

Vivo aggiorna il suo primo smartphone pieghevole X Fold, con il X Fold+ che monta un processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen1 e batteria più capiente da 4730mAh che supporta la ricarica rapida fino a 80W.

 

Scritto da il 27/09/22 | Pubblicato in Vivo X Fold+ | Vivo X Fold | smartphone Vivo | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Il brand Vivo ha annunciato in Cina all'inizio di quest'anno il suo primo smartphone pieghevole, chiamato Vivo X Fold, del quale è ora ufficiale l'aggiornamento Vivo X Fold+. Come il modello originale, anche questo nuovo per il momento è ufficiale solo in Cina.

Rispetto al modello originale, Vivo X Fold+ si presenta con un chipset aggiornato e una batteria più capiente. Più in particolare, X Fold+ monta il chipset octa-core più recente Qualcomm Snapdragon 8+ gen1 con clock fino a 3.2 GHz e costruito da TSMC con processo a 4nm (rispetto al Qualcomm Snapdragon 8 gen1 sul modello X Fold). La batteria è una unità da 4730mAh con supporto per la ricarica rapida cablata a 80W mentre wireless a 50W (rispetto ad una batteria da 4600mAh che supporta la ricarica veloce a 66W sul modello X Fold).

Vivo X Fold+ propone un display un display esterno Amoled di diagonale 6.53 pollici di ratio 21:9, risoluzione 2520x1080 pixel e frequenza di aggiornamento a 120Hz, e un display un interno Amoled LTPO da 8.03 pollici di ratio 4:3.55 con risoluzione 2k+ (2160x1916 pixel), refresh rate a 120Hz e rivestimento antiriflesso. La cerniera che permette l'apertura e la chiusura del pieghevole è realizzata con materiale aerospaziale a sei strati, con piastra centrale realizzata in lega di zirconio.

 
I display di Vivo X Fold+
I display di Vivo X Fold+
 
 
Il comparto fotografico posteriore di Vivo X Fold+
Il comparto fotografico posteriore di Vivo X Fold+
 
 
Vivo X Fold+
Vivo X Fold+
 

Da notare che il chipset Qualcomm Snapdragon 8+ gen1 presenta una un'unità di elaborazione di sicurezza SPU integrata per fornire protezione a livello hardware per la privacy. Restando in tema di sicurezza, sotto entrambi i display si trova un lettore per impronte digitali, quindi per lo sblocco basta poggiare un dito su uno schermo senza doversi preoccupare di quale dei due supporta la lettura dell'impronta digitale. A livello di software, inoltre, è possibile attivare la modalità 'in incognito', che disattiva la fotocamera, il microfono e il posizionamento con la sola pressione di un pulsante.

Grazie alla ricarica rapida, Vivo X Fold+ si può ricaricare fino a circa il 70% in 18 minuti, mentre fino al 100% in circa 35 minuti. Per mantenere bassa la temperatura dei componenti interni, questo pieghevole adotta un sistema di nanoraffreddamento ad ampia area (da 27217mm quadrati), che copre le principali fonti di calore come lo schermo, la CPU e il vano batteria a 360 gradi creando un effetto di dissipazione del calore a tutto tondo.

 
Vivo X Fold+
Vivo X Fold+
 

Per quanto concerne il comparto fotografico, Vivo X Fold+ propone lo stesso che si trova sul Vivo X Fold: sul retro, una configurazione Quad-Camera con obiettivo principale da 50MP (1/1.57 pollici, OIS, F1.75) affiancata da un ultra-grandangolare da 48MP (FOV 114 gradi, F2.2), da una fotocamera da 12MP e da un Teleobiettivo periscopio da 8MP; nella parte frontale, si trova una fotocamera da 16MP.

 
Vivo X Fold+ ha un lettore per impronte digitali sotto ogni display
Vivo X Fold+ ha un lettore per impronte digitali sotto ogni display
 
 
La cerniera di Vivo X Fold+
La cerniera di Vivo X Fold+
 
 
Il sistema di raffreddamento di Vivo X Fold+
Il sistema di raffreddamento di Vivo X Fold+
 

Il comparto audio del Vivo X Fold+ propone doppi altoparlanti stereo e chip Hi-Fi. La connettività è completa di supporto per reti mobili fino a 5G, DualSIM, WiFi 6, bluetooth, USB-C, GPS e NFC. Le memoria disponibili sono 12GB di RAM e 256GB/512GB di ROM.

Il sistema operativo è OriginOS Ocean basato su Android 12.0 out-of-the-box, con l'interfaccia utente ottimizzata per poter sfruttare al meglio i display del device.

Come anticipato in apertura di articolo, Vivo X Fold+ al momento è ufficiale solo in Cina, dove presumibilmente resterà confinato.