Samsung fara' meno telefoni nel 2015

Samsung fara' meno telefoni nel 2015

 

Scritto da , il 18/11/14

Seguici su

 
 

Il responsabile delle relazioni con gli investitori di Samsung, Robert Yi, ha rivelato nel corso di una presentazione a New York che la società prevede di ridurre il numero di modelli di smartphone che produce dal 25% al 30% nel 2015. Con questo passo, Samsung spera di combattere il calo dei profitti che è stato registrato nel corso dell'ultimo trimestre finanziario.

Naturalmente, gli investitori di Samsung non sono felici degli ultimi sviluppi e richiedono cambiamenti che facciano tornare la società in crescita. Di conseguenza, la società prevede di tornare ad avere un margine di percentuale a due cifre nel 2015. Il più grande produttore di smartphone si è mantenuto al di sopra del 15% del margine di profitto operativo per 10 trimestri consecutivi, ma nel terzo trimestre 2014 il numero è sceso al 7%.

Non ci sono ulteriori informazioni su quali saranno i piani di Samsung per il 2015. Secondo quanto riferito, Samsung si concentrerà di più sui telefoni più economici e nel segmento di fascia media degli smartphone. Per semplificare il processo di costruzione e ridurre i costi di produzione Samsung aumenterà il numero di componenti condivisi tra i diversi modelli.

Robert Yi ha anche condiviso che la società cercherà di concentrarsi di più sul mercato cinese, dove Xiaomi ha superato la sua quota di mercato. L'obiettivo di Samsung è quello di tornare ad essere il produttore #1 anche in Cina.

Samsung Q3 2014

I risultati finanziari del terzo trimestre 2014 di Samsung sono stati molto negativi. Nel complesso, il gigante sudcoreano dell'elettronica ha registrato un calo del 60 per cento dell'utile operativo in tutti i suoi business nel complesso, registrando il quarto calo consecutivo e il più basso dal secondo trimestre del 2011. La società ha inoltre registrato un calo del 20 per cento delle entrate rispetto al trimestre di settembre. Sempre più clienti cercano smartphone a prezzi più bassi e chi ha cambiato il proprio modello più vecchio di telefono ha scelto di acquistare smartphone di fascia media. Il prezzo medio di vendita sarebbe stato superiore se Samsung avesse venduto più dei suoi dispositivi Galaxy di fascia alta come il Galaxy S5.

Il quarto calo trimestrale del terzo trimestre consecutivo per Samsung riflette le pressioni che il produttore ha nel mercato degli smartphone, che è stato duramente colpito dalla saturazione del mercato dei dispositivi di fascia alta e dalla concorrenza nel mercato di fascia bassa. La società ha detto che nel 2015 "si concentrerà sul miglioramento della competitività dei prodotti per ogni livello di prezzo al fine di garantire una crescita sostenuta e la redditività".

Nel corso del terzo trimestre di quest'anno, Samsung ha rappresentato il 36 per cento di tutte le attivazioni telefoniche negli Stati Uniti, secondo i dati di Consumer Intelligence Research Partners. Apple segue al secondo posto con il 28 per cento delle attivazioni. LG segue al terzo posto, con il 18 per cento di attivazioni. I dati del CIRP si basano su un sondaggio di 500 soggetti con sede negli USA che hanno attivato i loro telefoni nuovi o usati tra luglio e settembre 2014.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung fara' meno telefoni nel 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?