Samsung Galaxy Note Edge, prime impressioni e confronto con LG G3

Samsung Galaxy Note Edge, prime impressioni e confronto con LG G3

 

Scritto da , il 02/12/14

Seguici su

 
 

Cornice in alluminio satinato, design ripreso dal Samsung Galaxy Note 4 e display leggermente curvato nella parte destra: ecco Samsung Galaxy Note Edge ovvero il Phablet in arrivo sul mercato Italiano nella sola colorazione nera al prezzo di 869 euro. 

La scheda tecnica è quasi completamente identica a quella che troviamo nel Note 4 e comprende 32 GB di memoria interna espandibile via Micro SD, 3 GB di memorai RAM, processore Qualcomm Snapdragon 805 Quad Core da 2,7 Ghz, GPU Adreno 420, fotocamera da 16 megapixel con stabilizzatore ottico e sensore realizzato da Sony, Android 4.4.4 Kit Kat ed S-Pen integrata nella cover ed arricchita da diverse funzionalità software. 

 
Samsung Galaxy Note Edge Cover
Samsung Galaxy Note Edge Cover
 

Le caratteristiche differenti rispetto al Note 4 sono il display leggermente più piccolo infatti passiamo da 5,7 a 5,6 pollici pur mantenendo la stessa risoluzione Quad HD 2560 x 1440 pixel, la stessa tecnologia Super Amoled e lo stesso vetro Gorilla Glass 3 e la batteria che passa da 3220 a 3000 mAh (vedremo se Samsung è riuscita ad ottimizzare i consumi).

Leggi anche:
 
Samsung Galaxy Note Edge Display
Samsung Galaxy Note Edge Display
 

Le prime sensazioni sono positive, avevamo toccato con mano il prodotto durante la presentazione ad IFA di Berlino ma ora siamo riusciti a maneggiare con più calma un sample molto più aggiornato per quanto riguarda la parte software.

Per quanto riguarda la fluidità Note Edge non sembra aver problemi di alcun tipo, abbiamo testato la parte internet anche su siti Web pesanti lasciano aperte in memoria diverse applicazioni ed il telefono non ha mai restituito il minimo rallentamento. 

Leggi anche:
 
Samsung Galaxy Note Edge Display
Samsung Galaxy Note Edge Display
 

Tra le mani lo Smartphone non è scivoloso grazie al materiale gommato che forma il posteriore ma ammettiamo che ci vorrà un po di tempo di utilizzo prima di abituarsi al display supplementare posto sul lato destro.

Samsung sta sviluppando diverse applicazioni che andranno a sfruttare questa porzione di schermo e l’intento di questo prodotto è quello di offrire il più possibile un’esperienza “Full Screen” spostando quindi tutti i menu sulla destra.

 
Samsung Galaxy Note Edge vs LG G3
Samsung Galaxy Note Edge vs LG G3
 

Avendo in tasca un’altro display Quad HD ovvero LG G3 abbiamo deciso di impostare al massimo le due luminosità e far partire lo stesso video in 4K, il risultato è palese.

I contrasti e gli angoli di visione sono nettamente migliori nel pannello Super Amoled di Samsung ed in generale la qualità sembra essere superiore, ovviamente queste differenze le noterete solamente affiancando i due dispositivi dato che anche quello di LG G3 è un’ottimo schermo.

E voi spendereste 869 euro per questo innovativo prodotto? 

Vi lasciamo ora al nostro video, buona visione!

Samsung Galaxy Note Edge: test durata della batteria

Sulle pagine del sito GSMArena sono stati da poco pubblicati i risultati di un approfondito test sulla durata della batteria .

In conversazione su rete 3G, il terminale è riuscito a garantire una durata di 21 ore e 3 minuti. Nella riproduzione di video in risoluzione standard il phablet è arrivato fino a 10 ore e 41 minuti, mentre nella navigazione web è durato al massimo 9 ore e 20 minuti.

I risultati nel complesso non sono affatto male, anche se c'è stato un netto calo rispetto al "fratello gemello" Galaxy Note 4. Come mai queste differenze, nonostante l'hardware interno praticamente identico?

Sono due le cause: il display curvo sul lato destro consuma più energia rispetto ad uno schermo tradizionale, e proprio il particolare design della scocca ha costretto gli ingegneri della casa sud coreana a ridurre la capacità della batteria al litio.

In dettaglio, la batteria è passata da 3.220 mAh a 3.000 mAh, e le notifiche attive di continuo sul lato destro consumano davvero molte risorse. Stiamo comunque parlando di un prodotto di nicchia e per certi versi "sperimentale", e fin dal suo annuncio ufficiale non ci aspettavamo un'autonomia da record.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy Note Edge, prime impressioni e confronto con LG G3


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?