Samsung sceglie Tizen per le Smart TV 2015

Samsung sceglie Tizen per le Smart TV 2015

Il sistema operativo Tizen OS in tutti i televisori intelligenti dell'azienda coreana del 2015. E' un altro passo negli sforzi di Samsung di portare alla luce il suo tanto travagliato sistema operativo Tizen OS. Gli Smart TV Tizen saranno in grado di connettersi automaticamente ai vicini dispositivi Samsung e condividere contenuti con loro.

 

Scritto da , il 02/01/15

Seguici su

 
 

Il sistema operativo Tizen OS equipaggerà tutti i televisori intelligenti dell'azienda coreana nel 2015. Lo ha annunciato lo stesso produttore di elettronica Mercoledì, ed è un altro passo negli sforzi di Samsung di portare alla luce il suo tanto travagliato sistema operativo.

"La società consuma intrattenimento... è evoluto e ora include più dispositivi e contenuti da una varietà di fonti," ha detto la società in un comunicato dedicato ai nuovi televisori. "Riconoscendo questo cambiamento, la nuova piattaforma di Samsung è stata progettata per offrire un'esperienza integrata di intrattenimento che è al tempo stesso snella e potente."

A questo scopo, ha detto la società, i televisori intelligenti con Tizen OS saranno in grado di cercare automaticamente vicini dispositivi mobili Samsung e connettersi con essi, consentendo ai contenuti di essere facilmente condivisi. "Gli utenti possono anche guardare trasmissioni in diretta o la TV sui loro dispositivi mobili, ovunque sulla rete domestica, anche quando la loro TV è spenta", ha detto Samsung.

Samsung vuole in ultima analisi che Tizen diventi il "sistema operativo di tutto", come ha detto la società durante la sua conferenza per gli sviluppatori lo scorso anno, ma il lancio del sistema operativo è stato tutt'altro che agevole. Tizen è stato originariamente propagandato dalla società - uno dei principali produttori al mondo di smartphone - come un rivale delle piattaforme mobili Android di Google e iOS Apple. Ma quasi due anni dopo il suo annuncio al Mobile World Congress, Tizen deve ancora apparire in uno smartphone commerciale.

Ritardi, accordi sbagliati con gli operatori, e la domanda dei consumatori più che altro per Android e iOS hanno fatto sì che gli unici dispositivi con Tizen finora sono alcuni smartwatch di Samsung e alcune delle sue fotocamere digitali. Recentemente, l'azienda ha spostato la sua strategia per Tizen su smartphone, mettendo da parte le sue ambizioni per il mercato di fascia alta e mirando invece ai mercati emergenti come l'India con il lancio di dispositivi a basso costo alimentati dal nuovo sistema operativo - anche se nessuno di questi prodotti è in vendita sul mercato.

L'annuncio dei nuovi TV serie 2015 di Samsung mostra che il produttore nutre ancora speranze in Tizen, una componente chiave dei gadget intelligenti e l'Internet of Things - in cui tutto, dai termostati alle auto si collegano per comunicare attraverso la rete. Come ha detto il co-CEO di Samsung JK Shin in un'intervista dello scorso anno, la "cross-convergenza è quell'[area] in cui Samsung può fare meglio, dal momento che noi abbiamo varie parti e prodotti finiti."

Kim Hyun-suk, capo della divisione Display di Samsung, aveva detto il mese scorso che un TV con Tizen sarebbe stato in mostra al CES 2015, la versione finale del televisore visto in prototipo alla fiera Tizen Developer Conference 2014 di San Francisco.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung sceglie Tizen per le Smart TV 2015


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?