Samsung Galaxy Note 5, root e TWRP disponibili grazie a XDA Developers

Samsung Galaxy Note 5, root e TWRP disponibili grazie a XDA Developers

Per Samsung Galaxy Note 5 sono arrivati il root e la recovery TWRP. Bisogna ringraziare lo sviluppatore XDA Developers Manh_IT, che ha realizzato appositamente un kernel - Noble Kernel - che gia' include il root. La recovery puo' essere, invece, installata a piacimento.

 

Scritto da , il 28/08/15

Seguici su

 
 
Dalla comunità di sviluppatori XDA si apprende che sono stati resi disponibili il root assieme alla recovery TWRP per il nuovo phablet Galaxy Note 5 firmato Samsung. Come al solito, si tenga presente che modificando il prodotto si altererà - probabilmente in via definitiva - il contatore Knox annullando di conseguenza la garanzia.

Bisogna ringraziare il membro senior XDA Manh_IT per aver realizzato il Noble Kernel. Questo kernel personalizzato consente di accedere al dispositivo con i permessi di amministratore in quanto è pre-rooted; inoltre contiene un fix per i problemi legati al deep sleep (per altre informazioni sui termini inglesi, consigliamo di leggere "Dizionario Android: scopriamo il significato di Wipe, deep sleep, mod e altro").

L'alterazione del contatore Knox, oltre a invalidare la garanzia, rende anche alcuni servizi strettamente legati alla sicurezza, come Samsung Pay, inutilizzabili. Per il momento non è dato sapere se in futuro sarà possibile ripristinarlo, facendolo tornare ai valori originali.


COME INSTALLARE IL KERNEL
Il processo che porta all'installazione del Noble Kernel non è complicato. Per prima cosa bisogna assicurarsi di avere i driver del phablet installati sul computer, in maniera che quest'ultimo riesca a riconoscere il dispositivo. Come altro prerequisito, bisogna abilitare la modalità sviluppatore su Galaxy Note 5. Per farlo, andare nelle Impostazioni generali, poi su Info e premere 7 volte sul numero build.

Successivamente è necessario flashare (installare) il file .tar del kernel attraverso Odin e riavviare il dispositivo. Una volta riavviato, flashare SuperSU attraverso il file .zip allegato - operazione possibile attraverso la recovery TWRP - oppure installarlo attraverso il Google Play.

A disposizione c'è infatti anche una build funzionante di TWRP, che consigliamo di installare. Per farlo, bisogna flasharla attraverso Odin. La sua installazione comunque non è necessaria al fine di ottenere i permessi di amministratore.

Noble Kernel, secondo quanto si apprende nel forum XDA, funziona con tutti i modelli Galaxy Note 5 (codici prodotto N920T e N920P) con eccezione delle versioni per gli operatori AT&T e Verizon.

Per tutti i file necessari per l'installazione e per altre informazioni come i commenti degli utenti, consigliamo di consultare la discussione ufficiale.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy Note 5, root e TWRP disponibili grazie a XDA Developers


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?