Samsung Galaxy S3: arriva Android Marshmallow 6.0.1 attraverso la CM13

Samsung Galaxy S3: arriva Android Marshmallow 6.0.1 attraverso la CM13

Anche per il vecchio Galaxy S3 e' arrivata una piacevole novita': parliamo dell'ultima versione Android disponibile, la 6.0.1 Marshmallow. Naturalmente non e' merito di Samsung: gli unici da sviluppare sono gli sviluppatori che hanno fatto diventare una realta' la CyanogenMod 13.

 

Scritto da , il 17/01/16

Seguici su

 
 

Il Galaxy S3 è lo smartphone che un paio d'anni fa ha fortemente contribuito a rendere Samsung uno dei protagonisti principali della telefonia mobile a livello globale. Si potrebbe pensare che sia un prodotto ormai obsoleto, ma non è così: è infatti stata resa disponibile una versione del sistema operativo nuova di zecca. Stiamo parlando di una ROM firmata CyanogenMod.

Il software in questione è CyanogenMod 13 non ufficiale. Il codice si basa sulla più recente versione del sistema operativo di Google, ovvero Android 6.0.1 Marshmallow. Nonostante si tratti di una versione alfa, che come tale contiene ancora una moderata quantità di bug e che deve essere ancora migliorata, è stata definita stabile "abbastanza" da essere resa pubblica.

Per un approfondimento sui cambiamenti introdotti, consigliamo la lettura di "Google introduce Android 6.0.1 Marshmallow: tutte le novita'".

A lavorarci sopra è forkbomb444 del forum XDA Developers. Nella discussione dedicata si apprende che il software è attualmente alla Build 7 (ultimo aggiornamento datato 14 Dicembre 2015) ed è destinato a Galaxy S3 i9300. Alla ROM si consiglia di affiancare solo il kernel originale.

Quello che funziona per il momento è la rete cellulare (per chiamate, messaggi e traffico dati), il WiFi, il Bluetooth, NFC, Colours, la scheda SD, la fotocamera, il DRM e il GPS. Ci sono anche alcuni problemi noti tra i quali troviamo lo spegnimento anomalo del WiFi quando lo schermo è spento, il non funzionamento del WiFi p2p, dei colori alterati dopo una lunga riproduzione dei video da Netflix e l'incompatibilità con le microSD con un formato diverso dal FAT32.

I più curiosi che si vogliono cimentare con un CyanogenMod 13 nuovo di zecca possono farlo, ma prima di compiere il grande passo è consigliabile fare un backup di sicurezza. Nel caso l'aggiornamento non vada in porto o presenti qualche problema di troppo, si potrà sempre tornare alla situazione antecedente (e funzionante).

 
Una schermata della recovery TWRP
Una schermata della recovery TWRP
 

COME INSTALLARE CYANOGENMOD 13 SU SAMSUNG GALAXY S3 I9300
Facciamo notare che per procedere all'installazione è bene imparare a fare un LogCat. Il LogCat è uno strumento davvero utile che consente di identificare uno o più problemi presenti nella ROM (che, a questo stadio, non mancheranno). Sarà poi necessario procurarsi i file necessari, come le Gapps e la ROM.

I passi da seguire sono più o meno sempre gli stessi che precedono l'installazione di una ROM: dopo aver installato l'ultimo TWRP (versione 2.8.7.x o successive), fare un wipe completo della memoria del telefono, poi installare ('flashare') la ROM, flashare le Gapps e riavviare il sistema.

Tutte le informazioni del caso, come gli aggiornamenti sull'evoluzione del software, si possono trovare nella discussione dedicata su XDA Developers.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S3: arriva Android Marshmallow 6.0.1 attraverso la CM13


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?