S-Patch, quasi pronto il primo device con bio processore Samsung

S-Patch, quasi pronto il primo device con bio processore Samsung

Sembra pronta la versione commerciale di S-Patch, il primo dispositivo indossabile Samsung presentato al CES 2016 che utilizza un Bioprocessore per rilevare la frequenza cardiaca in tempo reale.

 

Scritto da , il 17/07/17

Seguici su

 
 

Risale alla fine del 2015 l'annuncio di Samsung dello sviluppo di un bioprocessore per migliorare le funzionalità di monitoraggio della salute nei dispositivi indossabili. E' stato detto che il nuovo chip 'bio' è destinato ad essere utilizzato da Samsung in suoi futuri prodotti ma anche che il produttore spera che altri produttori inizino ad utilizzare questo chip nei loro fitness tracker. 

Al Consumer Electronics Show 2016 di Las Vegas, Samsung ha presentato un dispositivo prototipo portatile alimentato dal suo bioprocessore, chiamato S-Patch. Tettandosi di un prototipo, non sono state fornite moltissime informazioni su S-Patch. E' stato reso noto, tuttavia, che si tratta di un dispositivo indossabile dotato di memoria integrata e connettività Bluetooth, una 'clip' da applicare sul petto in modo da poter leggere la frequenza cardiaca in tempo reale. I dati raccolti dal rilevatore possono essere visualizzati all'interno di un app su uno smartphone o un tablet collegato via Bluetooth. Gli stessi dati servono per creare statistiche all'interno dell'app, ma possono anche essere condivisi con un medico o il proprio allenatore fisico.

Samsung ritiene che proprio grazie a questo tipo di nuovi accessori alimentati dal Bioprocessore i medici potranno rilevare problemi di salute molto prima di toccare il paziente. Per alcuni problemi di salute, in effetti, basta conoscere i valori rilevati dal corpo per poter esprimere una diagnosi, seppur preliminare.

Leggi anche: Samsung annuncia Bio-processore per indossabili

Il colosso della tecnologia sudcoreano sta già lavorando da almeno un anno con vari produttori per vedere come il suo Bioprocessore può migliorare il monitoraggio della salute nei dispositivi indossabili.

Poco piu' di un anno dopo aver presentato il prototipo, ora Samsung sembra essere pronta per il lancio commerciale del primo suo dispositivo con bioprocessore. Infatti, come riportato da Sammobile, un dispositivo Samsung denominato S-Patch3 è stato certificato dalla FCC. Nei documenti della certificazione è stata anche inclusa una immagine che mostra il deposito in questione, classificato come "un sistema indossabile di monitoraggio sanitario".

Per il momento non ci sono altre informazioni disponibili su questo S-Patch 3, ma probabilmente entro quest'anno Samsung fornirà maggiori dettagli su questo nuovo dispositivo indossabile.

Grazie a questo Bioprocessore si aprono nuovi scenari di utilizzo dei dispositivi indossabili, che aprono ad una miriade di applicazioni, specie nel campo medico. Sarà interessante vedere che cosa il mercato sarà in grado di offrire dal punto di vista del monitoraggio della salute nei mesi a venire.

Leggi anche:
 
S-Patch3 - immagini FCC
S-Patch3 - immagini FCC
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su S-Patch, quasi pronto il primo device con bio processore Samsung


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?