Samsung Galaxy S3 esplode sul letto dove forma un buco

Samsung Galaxy S3 esplode sul letto dove forma un buco

 

Scritto da , il 18/04/16

Seguici su

 
 

Uno smartphone modello Samsung Galaxy S III dopo tre anni dall'acquisto è stato lasciato in carica durante tutta la notte da un ragazzo di Kajaani, in Finlandia, e il telefono poi è letteralmente esploso.

Come è successo: il ragazzo che possedeva da tre anni piu' o meno il suo Samsung Galaxy S III si trovava a letto quando il suo dispositivo è esploso. L'incidente ha lasciato un buco nel letto (come si vede chiaramente nella foto) bruciando completamente le lenzuola e 'scavandosi la fossa' fino a raggiungere il materasso.

Il Galaxy S III è irrecuperabile dopo l'incidente. Ma come è potuto succedere? E' davvero difficile da fare ipotesi, forse la batteria era talmente vecchia che è esplosa, o la colpa va attribuita al caricabatterie dal momento che il telefono dovrebbe essere stato sottocarica. Una cosa non ci torna: come ha fatto a formarsi quel buco perfettamente regolare? Forse non troveremo una risposta.

Ad ogni modo, i media internazionali (via Phonearena) riferiscono che i genitori del ragazzo non hanno intenzione di contattate la loro compagnia di assicurazione o il produttore Samsung, perché ritengono questo una fatica sprecata vista la 'vecchiaia' del dispositivo.

La madre del ragazzo ha detto che suo figlio era sveglio quando il rilevatore di fumo presente nella sua camera si è attivato, quindi dopo che lo smartphone ha iniziato l'autocombustione.

La donna ha spiegato che la sua famiglia ha imparato una lezione importante dall'esplosione: "Abbiamo almeno imparato che è meglio ricaricare i telefoni durante il giorno, e in nessun posto vicino tessuti o materiali infiammabili," ha detto, probabilmente riferendosi al fatto che se si è svegli quando succede qualcosa di simile si è piu' pronti per intervenire e limitare i danni.

Capita a volte che i media trattino casi del genere, e nella maggior parte di questi la colpa viene attribuita ad un caricabatterie di terze parti difettoso o anche ad una batteria non originale - essendo lo smartphone vecchio tre anni non è da escludere la possibilità che il ragazzo abbia sostituito la batteria originale per via dell'usura dovuta al tempo con un'altra, ma questa è solo una nostra ipotesi.

 
Samsung Galaxy S III esplode sul letto: cosa e' rimasto
Samsung Galaxy S III esplode sul letto: cosa e' rimasto
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S3 esplode sul letto dove forma un buco


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?