Recensione Samsung Galaxy A5 2016, un pregiato medio gamma

Recensione Samsung Galaxy A5 2016, un pregiato medio gamma

 

Scritto da , il 29/05/16

Seguici su

 
 

Ricordate i telefoni Samsung criticati anche nella fasce di prezzo più costose per i loro materiali? Ecco oggi rimangono solo un ricordo perchè l’azienda anche per la fascia media ha deciso di introdurre finiture di pregio e costruzione da dieci e lode, scopriamo insieme Samsung Galaxy A5 2016 nella nostra recensione.

Scheda tecnica:

• Dimensioni di 144,8 x 71 x 7,3 millimetri di spessore e 155 grammi di peso
• Display da 5,2 pollici Super Amoled Full HD 424 ppi Gorilla Glass 4
• Android 5.1.1 Lollipop (aggiornabile ad Android Marshmallow)
• Processore Exynos 7580 Octa Core fino a 1,6 Ghz
• 2 GB di memoria RAM
• 16 GB di memoria interna espandibili via Micro SD fino a 128 GB
• Batteria da 2900 mAh con ricarica rapida
• GPU Mali T720
• Fotocamera da 13 megapixel con LED Flash e stabilizzatore ottico
• Fotocamera frontale da 5 megapixel

 
Samsung Galaxy A5 2016
Samsung Galaxy A5 2016
 
Leggi anche:

Hardware:

Il prodotto non è classificato come un Top di gamma e questo lo si capisce anche dai componenti scelti da Samsung per la realizzazione, le scelte forse meno azzeccate sono due ovvero l’utilizzo di 2 GB di memoria RAM (3 GB sarebbero stati sicuramente più apprezzati) ed il non utilizzo di un LED di notifica, tra l’altro non c’è nemmeno il display sempre attivo che abbiamo visto sui nuovi Galaxy S7.

Nel complesso comunque ci troviamo davanti ad un prodotto che si muove in maniera egregia nell’utilizzo quotidiano senza particolari rallentamenti, che offre un’autonomia decisamente sopra la media (arriverete praticamente sempre a sera anche con utilizzi intensi) e che integra una fotocamera di buon livello dotata inoltre di stabilizzatore ottico (caratteristica che solitamente troviamo solamente in fasce superiori).

Per visualizzare l’intera galleria d’immagini scattata con il prodotto potete recarvi al seguente indirizzo mentre nel video a fine articolo trovate un video di test alla massima risoluzione (Full HD a 30 fps).

Aspetto molto positivo del prodotto è senza dubbio il display che offre colori molto accesi, luminosità altissima ma soprattutto contrasti e visibilità in esterno senza paragoni, sotto questo aspetto uno dei migliori Smartphone visti fino ad oggi.

Da non tralasciare l’aspetto reti dato che è presente un modem LTE fino a 300 mbps in download e 50 in upload che ci permette sempre di avere un segnale forte e preciso, ottimo anche il Wi-Fi, il Bluetooth ed il GPS (fix anche in interno) e presente il Chip NFC.

L’audio fuoriesce dallo speaker posto in basso che suona in maniera forte e decisa, ottimo anche dalla capsula altoparlante dato che siamo riusciti a parlare al telefono anche con la confusione della metropolitana di Milano.

 
Samsung Galaxy A5 2016
Samsung Galaxy A5 2016
 
Leggi anche:

Design, Materiali e Costruzione:

Come anticipato in apertura articolo in questo prodotto Samsung ha introdotto materiali e finiture di pregio dato che sia all’anteriore che al posteriore troviamo un vetro Gorilla Glass 4 curvo nei lati a 2,5D mentre la cornice è realizzata con un metallo che al tatto da una sensazione di solidità davvero incredibile.

Inutile dire che non ci sono scricchiolii nemmeno provando a creare delle torsioni, sotto questo aspetto il dispositivo si distingue da molto prodotti di fascia media.

Il design a noi sinceramente è piaciuto molto perchè troviamo delle linee squadrate e decise, ricorda molto un Samsung Galaxy Note 4 ma dalle forme più compatte.

 
Samsung Galaxy A5 2016
Samsung Galaxy A5 2016
 

Software:

Android è attualmente in versione Lollipop 5.1.1 (ma cosa aspettate a portare Marshmallow?) e l’interfaccia è la Touch Wiz UI che troviamo anche negli altri prodotti dell’azienda.

Nel corso degli anni questo launcher è migliorato moltissimo ed ora offre un’esperienza fluida, funzionalità avanzate come il Multiwindows per esempio e possibilità di personalizzazione grazie ai centinaia di temi presenti nello store, se fino a qualche anno fa vi avremmo sconsigliato un prodotto con Touch Wiz UI oggi la storia è cambiata.

Non abbiamo trovato bug o rallentamenti, le uniche due cose che ci hanno lasciato con l’amaro in bocca sono appunto l’assenza del display sempre attivo dato che manca anche il LED di notifica e l’HDR nella fotocamera che è solo manuale e non automatico.
 
Samsung Galaxy A5 2016
Samsung Galaxy A5 2016
 

Conclusioni:

Acquistarlo al prezzo di vendita di 429 euro non è sicuramente la scelta più corretta da fare dato che con molto meno trovate prodotti come per esempio Huawei P9 Lite che non ha nulla da invidiare sotto molti aspetti (qui un confronto in cui sono coinvolti i due Smartphone appena citati) ma se trovate il device online sotto le 300 euro allora l’acquisto diventa sensato, l’arrivo di Android M potrebbe poi essere la marcia in più.

Non ci resta che invitarvi ad iscrivervi al nostro canale Youtube, al nostro canale Telegram ed al nostro gruppo Telegram e lasciarvi alla nostra recensione video di Samsung Galaxy A5 2016.

Recensione Samsung Galaxy A5 2016



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Samsung Galaxy A5 2016, un pregiato medio gamma


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?