Samsung, brevetto rivela smartphone con Android e Windows insieme

Samsung, brevetto rivela smartphone con Android e Windows insieme

Samsung ha lavorato, e forse sta ancora lavorando, alla realizzazione di uno smartphone che, contemporaneamente, monta i sistemi operativi Android e Windows Phone.

 

Scritto da , il 28/09/16

Seguici su

 
 

Un nuovo brevetto emerso online rivela che Samsung ha lavorato, e forse sta ancora lavorando, sulla realizzazione di uno smartphone che, allo stesso tempo, monta i sistemi operativi Android e Windows Phone.

Non è la prima volta che Samsung cerca di lanciare sul mercato un prodotto in grado di eseguire contemporaneamente due sistemi operativi. Nel 2013, l'azienda sudcoreana ha infatti annunciato il tablet convertibile ATIV Q che combinava diverse modalità d'uso e livelli di potenza, permettendo agli utenti di scegliere di usare il sistema operativo Android o Windows a seconda delle necessità. ATIV Q lo si poteva usare sia come notebook sia come tablet, sia con Windows 8 che Android (Jellybean 4.1) sullo stesso dispositivo, con la possibilità anche di trasferire i file da un sistema operativo all'altro condividendo cartelle e contenuti.

Il brevetto rivela che un dispositivo simile a ATIV Q potrebbe essere lanciato sottoforma di smartphone. Tuttavia, al contrario di ATIV Q, dove l'utente sceglie di avviare il tablet con Windows oppure con Android, il brevetto descrive un dispositivo che nello stesso momento esegue entrambe le piattaforme, con possibilità di dividere lo schermo in due finestre (come la modalita' multi-window) avendo in una l'ambiente Android in esecuzione e nell'altra Windows.

E' bene sottolineare che il brevetto è stato reso pubblico di recente ma è stato depositato in Corea del Sud nel maggio 2015, quindi Samsung potrebbe aver abbandonato del tutto il progetto. Al contrario, se lo sviluppo è proseguito, oggi, ad un anno di distanza dalla presentazione della domanda di brevetto, il produttore potrebbe essere in una fase piu' avanzata del progetto.

Se uno smartphone con Android e Windows Phone insieme verrà lanciato da Samsung, si tratterà di un dispositivo presumiamo per clienti business, piu' che per utenti normali, e costerà non poco considerando che ci vorrà un hardware molto potente e tanta memoria RAM per essere in grado di gestire due piattaforme diverse.

Nelle immagini qui sotto, tratte dal brevetto in questione, possiamo ben vedere il concept dello smartphone come pensato da Samsung, e vediamo rappresentato cio' che l'utente potrebbe fare come ad esempio trascinare un file da una finestra dove viene eseguito Windows nella seconda finestra dove viene eseguito invece Android (con interfaccia TouchWiz). Premendo il pulsante Home, l'utente potrebbe inoltre scegliere di tornare alla schermata iniziale di Android o di Windows.

Inoltre, nel brevetto si legge che l'utente avrebbe la possibilità di gestite le risorse a disposizione, per esempio assegnando una certa quantità di core del processore a determinate operazioni e limitando l'utilizzo della memoria per ogni sistema operativo. Inoltre, si potrebbero impostare delle cartelle condivise cosi' da fornire l'accesso ai file in esse contenute da entrambi i sistemi operativi.

Cosa ne pensate di questo smartphone ibrido dal punto di vista del software? Scriveteci nel box dei commenti qui sotto.

 
Samsung, foto dal brevetto smartphone con Android e Windows Phone
Samsung, foto dal brevetto smartphone con Android e Windows Phone
 
 
Samsung, foto dal brevetto smartphone con Android e Windows Phone
Samsung, foto dal brevetto smartphone con Android e Windows Phone
 
Leggi anche:
 
Samsung, foto dal brevetto smartphone con Android e Windows Phone
Samsung, foto dal brevetto smartphone con Android e Windows Phone
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung, brevetto rivela smartphone con Android e Windows insieme


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?