Samsung Gear Fit2 si aggiorna con nuove funzioni

Samsung Gear Fit2 si aggiorna con nuove funzioni

 

Scritto da , il 03/07/17

Seguici su

 
 

Samsung aggiorna il suo Gear Fit2 con altri modi per ottimizzare gli allenamenti. Questo update è il secondo importante quello rilasciato nel mese di novembre 2016 e che ha introdotto pausa e ripresa automatica del tracciamento degli esercizi, monitoraggio automatico allenamenti dinamici per nuovi sport e delle serie in caso di allenamenti ripetitivi.

Samsung Gear Fit2 è il fitness tracker che consente agli utenti di "sudare in maniera intelligente" secondo il produttore, attraverso una vasta gamma di esercizi che si possono seguire e fornendo spunti per aiutare a tenere sotto controllo la propria forma fisica. Il nuovo aggiornamento software va a migliorare le capacità di monitoraggio del battito cardiaco e degli esercizi, aggiungendo anche nuovi modi per gli utenti a massimizzare i loro allenamenti.

 
Gear Fit2 - monitoraggio migliorato
Gear Fit2 - monitoraggio migliorato
 
Una volta aggiornato Gear Fit2, gli utenti potranno monitorare il progresso della propria forma fisica in maniera più intuitiva ed efficace. Ad esempio, una volta che un utente completa un esercizio con il proprio Gear Fit2, tra le statistiche post-allenamento sarà mostrato un grafico a colori che visualizza il tempo trascorso nelle varie zone di frequenza cardiaca cosi' da sapere in maniera piu' completa il livello di sforzo fisico compiuto - 'Moderato', 'Vigoroso' e 'Massimo'. La tabella tiene conto della frequenza cardiaca massima dell'utente per fornire un semplice grafico di quanto efficiente è stato quell'esercizio appena completato.

Con questo aggiornamento, Samsung va inoltre a migliorare il rilevamento automatico delle attività. Ogni volta che un utente esegue una attività per oltre dieci minuti, Gear Fit2 attiva automaticamente le funzioni di monitoraggio e, dopo il nuovo aggiornamento, al termine per esempio di una corsa fuori porta, l'utente potrà visualizzare sul display la mappa con segnata la posizione in cui si trova.

Leggi anche:
 
Gear Fit2 - obiettivi di ritmi
Gear Fit2 - obiettivi di ritmi
 

L'aggiornamento include anche il supporto per obiettivi di ritmi da sostenere durante un allenamento. E' sufficiente inserire la distanza e la durata di una corsa tramite l'applicazione Samsung Health sullo smartphone per costruire un programma personalizzato per un allenamento in cui raggiungere determinati ritmi ad esempio per aiutare a bruciare i grassi o aumentare la resistenza cardiovascolare. Dopo aver stabilito un programma, il dispositivo guida l'utente attraverso ogni fase dell'esercizio.

Il dispositivo dal suo debutto offre una visione chiara di una serie di utili dati di allenamento, tra cui la distanza percorsa, le calorie bruciate, la durata di un esercizio e la frequenza cardiaca. Con questo aggiornamento, gli utenti saranno in grado di personalizzare meglio le informazioni visualizzate sullo schermo durante gli allenamenti.

Leggi anche:
 
Gear Fit2 - stati del sonno e consigli sul muoversi
Gear Fit2 - stati del sonno e consigli sul muoversi
 

Per gli utenti che hanno bisogno di non stare troppo fermi, dopo 50 minuti di inattività vedranno una schermata avanzata con l'avviso di inattività e incentivi per muoversi.

Ottenere il massimo da un allenamento richiede il giusto riposo, e qui entra in gioco Sleep Record che offre notifiche agli utenti con consigli su come migliorare la qualità del sonno. Il giorno dopo, al risveglio, si potranno vedere grafici con elencati gli stati del sonno e le informazioni riguardo a quanto tempo l'utente ha trascorso in ogni stato durante la notte. Queste informazioni possono essere viste direttamente sullo schermo del Gear Fit2 oppure tramite l'app Samsung Health sullo smartphone.

 
Gear Fit2 - tasto SOS e quadranti sul wearable
Gear Fit2 - tasto SOS e quadranti sul wearable
 
Altre novità includono la possibilità di inviare rapidamente un avviso SOS con la propria posizione premendo tre volte il tasto Home e la possibilità di sfogliare il catalogo di e scaricare quadranti direttamente sul dispositivo, nonché tramite l'applicazione Samsung Gear.

L'aggiornamento per Samsung Gear Fit2 con le novità di cui sopra è in distribuzione dal 31 maggio 2017. 

Qui sotto vi lasciamo con le novità introdotte dal precedente importante aggiornamento disponibile da novembre 2016.

SAMSUNG GEAR FIT2 (UPDATE DI NOVEMBRE 2016)

Samsung ha iniziato la distribuzione di un aggiornamento software per il fitnessband Gear Fit2, che dovrebbero raggiungere tutti gli utenti in tutto il mondo entro la fine del mese di novembre. L'update porta con se diverse nuove funzionalità per migliorare il rilevamento dei dati.

"L'ultimo aggiornamento software per la band sportiva Gear Fit2 è ricco di miglioramenti chiave che portano nuovi livelli di precisione e convenienza per l'esperienza di fitness-tracking" spiega Samsung nella sua newsroom.

Una volta aggiornato, il Gear Fit2 può automaticamente mettere in pausa il monitoraggio di una attività quando rileva che l'utente si è fermato per una pausa. E' anche disponibile il riavvio automatico della rilevazione dell'attività.

Ecco come funziona: con la nuova funzione 'Auto Pause' per Gear Fit2, il dispositivo riconosce quando un utente che è impegnato in una attività cardiovascolare come la corsa o il ciclismo si ferma per un semaforo, o semplicemente per fare una pausa e quindi mette in pausa il tracciamento.

 
Gear Fit2 Auto Pausa Esercizi
Gear Fit2 Auto Pausa Esercizi
 

"Con Gear Fit2 che riconosce lo stato degli esercizi in automatico, gli utenti non sono tenuti a interagire con il dispositivo al fine di mettere in pausa o riprendere il loro allenamento" spiega Samsung. "Piuttosto, non appena l'utente riprende l'esercizio, Gear Fit2 registrerà il cambiamento e tornerà a raccogliere i dati del tracciamento da dove si era fermato".

Con il nuovo aggiornamento, il Gear Fit2 può anche tenere traccia di nuove attività oltre quelle pre-definite al lancio del prodotto come la corsa, camminata, bici ellittica e canottaggio. Ad esempio, il wearable puo' ora monitorare il basket, ping pong, badminton, calcio, e anche la danza classificando le attvità come allenamento dinamico e iniziando la raccolta dei dati automaticamente quando l'utente si attiva per oltre dieci minuti grazie al sensore di movimento.

 
Monitoraggio automatico allenamento dinamico
Monitoraggio automatico allenamento dinamico
 

Infine, Samsung nel Gear Fit2 ha migliorato il monitoraggio delle serie in caso di allenamenti ripetitivi. Questo significa che è ora possibile programmare il monitoraggio di piegamenti sulle braccia (flessioni), affondi, squat, e altro ancora, contando le ripetizioni per l'utente e visualizzando anche gli intervalli di pausa. Gli utenti possono quindi inserire il loro numero desiderato di ripetizioni e serie per ogni esercizio e Gear Fit2 inizierà a contare i progressi, non appena si inizia.

 
Gear Fit2 nuovi esercizi
Gear Fit2 nuovi esercizi
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Gear Fit2 si aggiorna con nuove funzioni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?