Audi sceglie chip Samsung Exynos per il suo sistema di infotainment

Audi sceglie chip Samsung Exynos per il suo sistema di infotainment

 

Scritto da , il 18/01/17

Seguici su

 
 

Samsung Electronics, specializzata anche nella produzione di chipset avanzati, ha annunciato la sua partecipazione al programma Audi Progressive Semiconductor (PICS) per fornire processori Exynos per il sistema di infotainment dei prossimi veicoli Audi.

PICS è un programma aperto nel 2010 per implementare rapidamente le piu' recenti tecnologie che soddisfano alti standard di robustezza, prestazioni e qualità per le automobili. In qualità di partner chiave, Samsung fornirà a Audi i suoi processori Exynos di punta per il sistema IVI di prossima generazione.

Con il supporto per piu' sistemi operativi e piu' display, i processori Exynos sono in grado di gestire fino a quattro diversi display nel veicolo in una sola volta.

Al CES, Audi ha mostrato un concept del suo sistema di infotainment aggiornato per la A8 con display OLED di Samsung - un pannello OLED da 14.1 pollici per il cruscotto, un altro da 14.1" schermo per la console centrale e ancora un altro touch screen OLED da 8.4 pollici.

Dal 2010, i processori Exynos di Samsung hanno alimentato molti dispositivi intelligenti che vanno dagli smartphone ai computer portatili ai sistemi di navigazione per auto, fornendo diverse esperienze ai consumatori. Attraverso l'adozione di tecnologie avanzate e di ottimizzazione dei chip per le automobili, Samsung si è detta impegnata a portare prestazioni da top-of-the-line per una "più sicura e più piacevole esperienza di guida".

"Con i processori Exynos, Samsung ha dimostrato la propria leadership tecnologica in termini di prestazioni, affidabilità e soluzioni di packaging innovativi", ha dichiarato Alfons Pfaller, a capo dello sviluppo dell'infotainment di Audi. "Attraverso PICS, Samsung e Audi lavoreranno insieme per portare la migliore esperienza di infotainment a bordo dei veicoli al livello della qualità attesa dal marchio Audi."

"Siamo molto entusiasti di essere una parte della tecnologia automobilistica che sta avanzando rapidamente," ha dichiarato Charlie Bae, Executive Vice President of Sales and Marketing, System LSI Business di Samsung Electronics. "Samsung è interamente dedicata a fornire soluzioni robuste, affidabili e per alte prestazioni ad Audi per il prossimo livello di piacere alla guida."

Samsung lo scorso novembre ha offerto 8 miliardi di dollari per comprare Harman International Industries, uno dei più grandi fornitori di tecnologie connesse per l'auto, nota anche per i suoi sistemi audio e soluzioni di infotainment sviluppati attraverso la controllata Harman Kardon. Potrebbe questo accordo portare Samsung ad introdurre le tecnologie di Harman sui veicoli Audi.

"Il veicolo di domani sarà trasformato dalla tecnologia intelligente dalla connettività allo stesso modo in cui semplici feature phone sono diventati sofisticati dispositivi intelligenti negli ultimi dieci anni", ha dichiarato Young Sohn, Presidente e Chief Strategy Officer di Samsung Electronics quando è stata annunciata l'offerta per l'acquisizione di Harman. "Vediamo notevoli opportunità di crescita a lungo termine nel mercato delle tecnologie per auto mentre la domanda di componenti elettronici e soluzioni specializzate di Samsung continua a crescere. Lavorando insieme, siamo fiduciosi che HARMAN può diventare un nuovo tipo di provider Tier 1 per gli OEM, fornendo soluzioni end-to-end attraverso l'ecosistema connesso. "


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Audi sceglie chip Samsung Exynos per il suo sistema di infotainment


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?