Samsung, dal 2018 LTE Cat18 per velocita' fino a 1,2 gigabit al secondo

Samsung, dal 2018 LTE Cat18 per velocita' fino a 1,2 gigabit al secondo

 

Scritto da , il 02/08/17

Seguici su

 
 

Samsung Electronics, leader nella tecnologia avanzata dei semiconduttori, ha annunciato l'1 Agosto 2017 di aver sviluppato la tecnologia modem LTE per i processori di telefonia mobile di nuova generazione che supporta l'aggregazione di reti 6CA, una novità nel settore. Durante i test, la nuova tecnologia ha raggiunto con successo una velocità massima in downlink di 1,2 gigabit al secondo (Gbps).

All'inizio di quest'anno, il chipset Samsung Exynos 8895 della serie 9 ha introdotto il modem LTE Cat.16 con la capacità di raggiungere una velocità in downlink di 1.0 gigabit (Gb) introducendo per la prima volta il supporto per l'aggregazione di reti 5CA nel settore.

Lavorando a stretto contatto con Anritsu, fornitore di strumenti per la misurazione delle telecomunicazioni, la nuova tecnologia del modem LTE Cat.18 con standard 6CA presentata da Samsung raggiunge velocità fino a 1,2 Gbps downlink, quindi si tratta di un miglioramento del 20% della velocità massima teorica raggiungibile.

Secondo Samsung, un aumento del 20% della velocità teorica massima raggiungibile potrà consentire agli utenti di dispositivi mobili di scaricare un filmato in risoluzione HD in meno di 10 secondi e di avere accesso a videochiamate e trasmissioni in diretta sui dispositivi mobili senza buffering.

Nella realtà poi le cose sono diverse da come Samsung vuole farci credere. Per scaricare un film in meno di 10 secondi bisogna prima considerare quanto 'pesa' il file da scaricare e quanto i server da cui viene effettuato il download sono poteni. In generale, bisogna invece considerare la congestione delle reti perchè si puo' avere uno smartphone con un chip molto potente, ma se le reti non reggono il carico non serve a nulla il modem LTE Cat.18.

L'aggregazione carrier (CA) combina un numero determinato di reti con varie larghezze di banda, migliorando le velocità di trasferimento dei dati e le prestazioni della rete. Aumentando la capacità di aggregazione rispetto alle cinque larghezze di banda dello standard precedente (5CA) a sei (6CA), la nuova tecnologia modem LTE promette di offrire più veloci e più stabili trasferimenti di dati. Inoltre, la tecnologia supporta lo schema di MIMO 4x4 (Multiple-Input, Multiple-Output) e 256-QAM (Quadrature amplitude modulation) per ottimizzare la velocità di trasferimento dei dati. Utilizzando la Licensed-Assisted Access (eLAA) che può aggregare spettri autorizzati e non autorizzati, la tecnologia consente anche agli operatori di telecomunicazioni di utilizzare in modo più approfondito le apparecchiature di cui dispongono.

"Con l'aumento dei servizi di contenuti online di elevata qualità, la domanda di modem LTE ad alte prestazioni continua ad aumentare", ha dichiarato Woonhaing Hur, Vice President of System LSI Protocol Development in Samsung Electronics. "La velocità massima in downlink di 1.2Gbps con il supporto 6CA mette in evidenza le principali capacità di progettazione di Samsung e ben posiziona Samsung per l'imminente epoca del 5G".

Il processore mobile di Samsung, che adotta la nuova tecnologia modem LTE Cat.18 6CA, si prevede entrerà in produzione di massa entro la fine di quest'anno.

Non è da escludere che gli smartphone top di gamma di Samsung del 2018 integreranno il nuovo modem LTE Cat.18, tra cui Galaxy S9 e Galaxy Note 9.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung, dal 2018 LTE Cat18 per velocita' fino a 1,2 gigabit al secondo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?