Samsung realizza chip speciale per la convalida di criptovaluta

Samsung realizza chip speciale per la convalida di criptovaluta

Samsung ha stipulato un accordo di distribuzione del suo primo ASIC con un partner cinese.

 

Scritto da , il 01/02/18

Seguici su

 
 

Samsung ha messo a punto un processore appositamente per il mining di criptovaluta, ossia di valuta digitale la cui implementazione si basa sui principi della crittografia per convalidare le transazioni e la generazione di moneta in sé. Samsung ha realizzato un processore Application Specific Integrated Circuit (ASIC) specializzato che è più efficiente nel 'mining' rispetto ad hardware esistenti. Nelle reti di criptovaluta, il mining è la convalida delle transazioni.

Samsung ha stipulato un accordo di distribuzione dell'ASIC con un partner cinese rimasto anonimo. Il mercato locale viene attualmente dominato dalla Bitmain e dalla Canaan Creative, che lavorano entrambe con il produttore taiwanese di chip TSMC.

"Le attività di fonderia di Samsung sono attualmente impegnate nella produzione di chip per la gestione di criptovalute. Tuttavia, non siamo in grado di rivelare ulteriori dettagli sui nostri clienti", ha detto un portavoce dell'azienda a TechCrunch, secondo cui lo sviluppo di questo ASIC è significativo perchè l'azienda sudcoreana ha cosi' accesso al mercato cinese degli ASIC dominato dalle imprese locali.

Samsung ha iniziato lo sviluppo del suo primo ASIC per criptovalute lo scorso anno ma è iniziata la produzione di massa solo in questo mese di Gennaio, come riportato dal sito The Bell.

Un analista di Samsung Securities ha dichiarato che la produzione di ASIC occupa solo una piccola parte della capacità produttiva di processori della società.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung realizza chip speciale per la convalida di criptovaluta


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?