Samsung TV Sero, il televisore girevole in verticale per i Millenials

Samsung TV Sero, il televisore girevole in verticale per i Millenials

Samsung ha trova la soluzione ai video girati con lo smartphone in verticale che si vedono male sul televisore orizzontale: lancia Sero, la linea di TV che si girano in verticale.

 

Scritto da il 30/04/19 | Pubblicato in Samsung TV Sero | | | Archivio 2019

 

Seguici su

 
 

Samsung Electronics ha annunciato il 29 aprile in Corea del Sud di avere lanciato la nuova linea "TV Sero" che comprende televisori verticali, letteralmente. Siamo abituati a guardare la televisione con la larghezza maggiore dell'altezza ma i TV Sero sono concepiti per l'uso anche al contrario, nella posizione con l'altezza che supera la larghezza, come fossero dei mega-smartphone posizionati nel salotto di casa. La linea 'Sero' va ad unirsi alle altre particolari linee di TV 'non tradizionali' di Samsung, che sono 'Serif' e 'Frame', ed è stata realizzata con in mente il pubblico piu' giovane dei millenials.

"Questi prodotti sono per la generazione del nuovo millennio, per riflettere le caratteristiche del loro gusto e stile di vita nello spazio residenziale" si legge nel comunicato stampa di annuncio della linea TV Seri di Samsung.

"Samsung Electronics ha continuamente introdotto prodotti TV innovativi che la definiscono come leader del settore da anni", ha dichiarato Han Jong-hee di Samsung.

 
Samsung TV Sero
Samsung TV Sero
 

Samsung ha detto di avere analizzato le caratteristiche della generazione Millennial, che ha familiarità con i contenuti mobile, e ha progettato questo nuovo concept di TV 'verticale' dal momento che la maggior parte dei contenuti che arrivano dai dispositivi mobili sono realizzati ormai in verticale - l'esempio piu' banale sono le Storie di Instagram, ma anche la semplice registrazione di video con la fotocamera dello smartphone è sempre piu' frequente 'in verticale' - quindi i consumatori possono semplicemente trasmettere i loro contenuti verticali per vederli a schermo intero sul loro TV Sero. Su un televisore tradizionale orizzontale, se ci fate caso, un video girato col telefono in verticale si vede 'piccolo' con ampie porzioni laterali colorate di nero - cosa che non si verifica se lo schermo del televisore è orientato in verticale anch'esso.

Avere un televisore che puo' stare solo in posizione verticale non serve, quindi per ovviare a questo limite Samsung ha realizzato i televisori Sero per essere girevoli, quindi possono essere ruotati in posizione orizzontale/verticale a seconda dell'occorrenza - per guardare i contenuti tradizionali la posizione da utilizzare è quella orizzontale, mentre per le volte in cui si vogliono guardare contenuti dallo smartphone realizzati in verticale allora basta ruotare il televisore in verticale.

Samsung ha dotato il suo primo TV Sero con un comparto audio che comprende un altoparlante di fascia alta di 4.1 canali, da 60 watt di potenza. Inoltre, è presente un microfono integrato per poterlo gestire con i comandi vocali di Bixby, l'assistente vocale di Samsung. I televisori Sero hanno un proprio supporto che integra il meccanismo - che dovrebbe essere manuale e non automatico - che rende possibile girare lo schermo, non risulta quindi possibile poggiare il televisore su un ripiano esistente.

Samsung ha previsto la commercializzazione del suo primo TV Sero 'verticale', con diagonale di 43 pollici, prima in Corea alla fine del mese di maggio al prezzo consigliato di 1.89 milioni di won sudcoreano, costo equivalente a circa 1620 dollari o 1450 euro. Se questa linea Sero arriverà in altri paesi non si sa, al momento.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria