Samsung apre il Bixby Marketplace

Samsung apre il Bixby Marketplace

All'interno dello store si possono trovare gli strumenti per personalizzare la propria esperienza d'uso dell'assistente digitale Bixby.

 

Scritto da il 01/07/19 | Pubblicato in Samsung Bixby Marketplace | Samsung Bixby | assistenti digitali | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Samsung ha aperto il Bixby Marketplace negli Stati Uniti e in Corea. E' uno store che i proprietari di dispositivi Samsung con Bixby integrato possono navigare per aggiungere servizi alla loro esperienza d'uso dell'assistente digitale scegliendo tra una vasta gamma di strumenti. Secondo Samsung, questo pone le basi per un ecosistema aperto di servizi utili che gli sviluppatori arricchiranno continuamente consentendo agli utenti di rendere la loro esperienza mobile più personale e intuitiva.

Il produttore sudcoreano ritiene che la parola d'ordine per l'uso di Bixby sia 'personalizzazione'. La piattaforma vocale di Samsung è progettata per imparare gli interessi di ogni singolo utente e quindi di lavorare con le app e i servizi preferiti da ciascuno per aiutarli a fare di più, più velocemente.

Il Bixby Marketplace nasce per portare queste esperienze personalizzate ad un livello successivo. Offre un facile accesso ad una vasta gamma di strumenti che rendono Bixby più potente e rende più semplice per gli utenti personalizzare l'assistente in base alle loro esigenze. Se Amazon ha le 'skill' come strumenti scaricabili e attivabili per Alexa, Samsung chiama le aggiunte per il suo Bixby 'capsule'. Il Bixby Marketplace include quindi una varietà di capsule per migliorare la convenienza, come quelle di Google Maps, Spotify, iHeartRadio, NPR, Yelp e altre ancora.

 
Bixby MarketPlace
Bixby MarketPlace
 

Bixby Marketplace

Si accede allo store di capsule per Bixby dalla pagina principale di Bixby. Una volta avviata la pagina principale di Bixby premendo il tasto Bixby bisogna scorrere a sinistra per arrivare al Marketplace. Le capsule sono qui organizzate per categorie quali Produttività, Affari e Finanza, Sport, Shopping, e cosi' via. E' possibile ricercare capsule per nome, sviluppatore o parola chiave, e nella pagina dedicata a ciascuna capsula è possibile trovare anche le recensioni di altri utenti che la hanno già utilizzata in passato.

Le capsule possono essere aggiunte con un semplice tocco di un pulsante. E' possibile impostare una capsula come "capsula preferita" per determinati tipi di richieste. Ad esempio, se si dice "Bixby, ordina un passaggio per l'aeroporto di San Francisco", l'assistente chiederà di scegliere una capsula preferita tra quelle aggiunte di servizi di ridesharing. Una volta impostato il servizio preferito, qualsiasi richiesta di un passaggio sarà fatta automaticamente al provider preferito, senza che sia necessario menzionarne il nome.

Samsung promette che gli utenti di Bixby avranno la possibilità di personalizzare la propria esperienza personale con il suo assistente digitale installando una vasta gamma di capsule che gli potranno tornare utili nella loro vita quotidiana.

La piattaforma Bixby Marketplace è per questo debutto aperta agli utenti negli Stati Uniti e in Corea. Bixby è disponibile anche in Italia e in altri paesi, non sappiamo in questi tra quanto potrà arrivare, se arriverà. Per il futuro, Samsung ha detto che intende continuare a migliorare la piattaforma Bixby e ad evolvere il Bixby Marketplace per supportare le esigenze degli sviluppatori e migliorare l'esperienza per tutti i suoi utenti. Naturalmente, perchè la piattaforma abbia successo c'è bisogno che gli sviluppatori lavorino per aggiungere più capsule al Marketplace di Bixby.

Samsung prevede di condividere altri aggiornamenti sull'ecosistema Bixby alla Samsung Developer Conference 2019 (SDC19) che si terrà il 29-30 ottobre a San Jose, in California.