Bio-Bus, il primo pullman alimentato da escrementi

Bio-Bus, il primo pullman alimentato da escrementi

 

Scritto da , il 14/03/15

Seguici su

 
 

Il Bio-Bus diventa parte del nuovo servizio di trasporto pubblico tra gli aeroporti di Bath e Bristol nel Regno Unito. E' il primo pullman ad escrementi ad effettuare una regolare percorrenza.

Chiamato semplicemente Bio-Bus, il pullman funziona con un gas chiamato biometano, che si genera attraverso il trattamento delle acque reflue (rifiuti umani) e rifiuti alimentari (avanzi di cibo). Il Bio-Bus dispone di 40 posti a sedere, e può viaggiare fino a 186 miglia con un serbatoio pieno di gas biometano.

Il pullman produce meno emissioni del pullman che va a diesel, e per riempire un serbatoio di biogas sono sufficienti gli 'sprechi' in un anno di circa cinque persone. Gli ingegneri che hanno pensato a questo mezzo hanno detto che il Bio-Bus potrebbe essere un modo più verde di gestire i trasporti pubblici.

"Il Bio-Bus funziona grazie agli abitanti dell'area di Bristol, magari grazie anche a quelli che sono a bordo del pullman stesso", ha voluto scherzare il manager Mohammed Saddiq.

Biogas al posto del gasolio?

I biogas sono una miscela di vari tipi di gas composti principalmente da metano, prodotti dalla fermentazione batterica in anaerobiosi (assenza di ossigeno) dei residui organici provenienti da residui vegetali o animali. I residui possono avere più origini: scarti dell'agroindustria, dell'industria alimentare, dell'industria zootecnica (reflui degli animali o carcasse), ma si possono utilizzare anche colture coltivate allo scopo di essere raccolte e trinciate per produrre biomassa (mais, sorgo zuccherino, grano, bietole, ecc). Il processo vede la decomposizione del materiale organico da parte di alcuni tipi di batteri, producendo anidride carbonica, idrogeno molecolare e metano (metanizzazione dei composti organici).


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Bio-Bus, il primo pullman alimentato da escrementi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?