3D, cartelloni pubblicitari tridimensionali dal 2016

3D, cartelloni pubblicitari tridimensionali dal 2016

La pubblicità sui cartelloni pubblicitari entro il 2016 sarà tridimensionale, visibile anche senza occhiali appositi. La tecnologia dei cartelloni 3d si chiama Trixel (3D-Pixel), composta di 'punti' formati da una luce laser e uno specchietto mobile.

 

Scritto da , il 16/01/15

Seguici su

 
 

La pubblicità per le strade, nelle piazze e in molti altri posti sta per diventare ancora più coinvolgente, perchè i manifesti stanno per diventare tridimensionali. Almeno così sarà presto quando verrà introdotta la tecnologia descritta sulla rivista Optics Express e messa a punto grazie alla collaborazione fra il Politecnico di Vienna e la start-up austriaca TriLite.

Nella rivista si legge che i ricercatori prevedono che i primi cartelloni in 3D potrebbero essere visibili già dal prossimo anno, nel 2016.

Come sarà possibile avere dei cartelloni pubblicitari tridimensionali? La tecnologia descritta sul giornale fa affidamento ad un sistema di laser orientati in più direzioni in modo 'capillare', permettendo di creare un effetto 3d ad occhio nudo, quindi anche senza il bisogno di dover indossare degli appositi occhiali (cosa che invece oggi dobbiamo fare quando andiamo al cinema o in casa guardiamo un film in 3d). La tecnologia dei cartelloni 3d si chiama Trixel (3D-Pixel), ossia 'punti' formati da una luce laser e uno specchietto mobile.

"Lo specchio fa confluire i raggi laser attraverso il campo visivo, da sinistra a destra" ha spiegato Ulrich Schmid, uno dei responsabili del progetto, "e mentre si è in movimento l'intensità del laser cambia in modo che diversi laser flash vengono inviati in diverse direzioni".

Il ricercato spiega che l'effetto 3D non sarà visibile sempre, perchè serve che chi vede stia ad una certa distanza dal cartellone, altrimenti l'immagine risulterà visibile in 2d, senza la tridimensionalità. La terza dimensione si potrà vedere ad occhio nudo anche con luce diretta del sole, e sarà possibile vedere anche più di un annuncio in 3d se i cartelloni sono posizionati vicini e se chi guarda si trova ad una giusta distanza che permetta questo.

Come riportato poco sopra, i primi cartelloni pubblicitari 3d potrebbero fare la loro apparizione nel 2016, in quanto ora sono ancora in forma di prototipo. I ricercatori hanno fatto sapere che sono però pronti per utilizzare questo tipo di tecnologia anche per altri utilizzi.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su 3D, cartelloni pubblicitari tridimensionali dal 2016


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?