Skype Translator, Microsoft lancia versione Finale

Skype Translator, Microsoft lancia versione Finale

Microsoft rende disponibile per tutti la versione finale di Skype Translator, traduttore simultaneo messo a punto da Microsoft per il suo programma di messaggistica che si basa su un sistema di apprendimento automatico. Disponibile anche in italiano.

 

Scritto da , il 01/10/15

Seguici su

 
 

Su Skype dagli utenti si contano più di 3 miliardi di video e chiamate vocali ogni giorno. Numeri importanti, ma potrebbero essere ben più alti se le conversazioni ci fossero in una maggiore quantità tra persone che non parlano la stessa lingua. E proprio per facilitare questo tipo di conversazioni Microsoft ha rilasciato un importante aggiornamento per la sua app di instant messagging. Dal 1 Ottobre, Microsoft ha reso disponibile per il download la versione finale dell'app per Windows di Skype Translator per contribuire ad abbattere le barriere linguistiche tra gli utenti. Funziona con sei lingue - inglese, francese, tedesco, italiano, mandarino, e spagnolo - e rende possibile tradurre i testi delle conversazioni in tempo reale, mentre si sta chattando con un'altra persona su Skype.

Alla base di Skype Translatore c'è la tecnologia Microsoft Translator, a sua volta basata su Deep Neural Networks, ossia l'apprendimento approfondito, che unisce il lavoro di Microsoft nei settori del riconoscimento del linguaggio naturale, il riconoscimento vocale, e del machine learning.

Secondo Microsoft, tra coloro che hanno utilizzato Skype Translator durante il periodo di Preview, uno studente dottorando è stato aiutato nel migliorare la sua tesi con l'aiuto di esperti di altri paesi, mentre un piccolo imprenditore è riuscito a comunicare con i suoi migliori fornitori tramite IM.

Skype Translator offre la traduzione in tempo reale in 6 lingue (Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Mandarino e Spagnolo) delle videochiamate e delle chiamate vocali, ma offre anche la traduzione delle chat testuali in 50 lingue.

Per iniziare ad utilizzare Skype Translatore è necessario scaricare Skype per il desktop dal sito www.skype.com. Translator viene integrato direttamente all’interno dell’applicazione desktop per PC Windows 7, Windows 8 e Windows 10 (potrebbero servire alcuni giorni per l'aggiornamento automatico). Utilizzare le funzioni di traduzione istantanea automatica nelle chiamate e videochiamate richiede un microfono, quindi controllate di avere le impostazioni audio correttamente configurate. 

Skype Translator in azione


Skype Translator Preview

Lo scorso dicembre Skype ha presentato la prima fase di preview di Skype Translator, mentre nel mese di Maggio 2015 è stata annunciata l’introduzione di due nuove lingue, tra cui l’Italiano. Da Giugno, Skype ha rimosso il processo di registrazione permettendo a tutti i suoi utenti di usare Skype Translator fin da subito, potendo scaricare semplicemente l’app di Skype Translator da Windows Store su un dispositivo con Windows 8.1 o Windows 10 installati (PC o tablet).

L’accesso alla preview di Skype Translator era accessibile senza bisogno di chiedere la registrazione.

Il servizio supportava a Giugno sei lingue parlate – italiano, inglese, spagnolo, mandarino, francese e tedesco e cinquanta lingue per l’instant messaging (IM).

Microsoft ha comunicato che, fin dal primo rilascio dell’anteprima di Skype Translator nel dicembre 2014, ha ricevuto ottimi riscontri da chi lo ha già provato. Tra i primi utilizzatori, vi è Pro Mujer, un’organizzazione non-profit per lo sviluppo con sede a New York e che fornisce alle donne in America Latina servizi finanziari, per la salute e lo sviluppo umano; servizi in genere inaccessibili ma essenziali, per aiutare le donne a diventare finanziariamente indipendenti, sane e leader nelle rispettive comunità.

L'obiettivo di Microsoft per Skype Translator è tradurre il maggior numero possibile di lingue sulle piattaforme più comuni, e offrire la migliore esperienza di traduzione vocale per gli oltre 300 milioni di utenti connessi con Skype.

Oltre alle due nuove lingue, Microsoft ha condiviso un video che mette in evidenza i vantaggi che Skype Translator offre a tutti coloro che hanno problemi di udito e che, in questo modo, hanno un nuovo strumento per comunicare.

Leggi anche:

Microsoft sta descrivendo Skype Translator come un "nuovo strumento a marchio Skype". La società di Redmond è al lavoro sulla traduzione in tempo reale da almeno due anni. Nel 2012, Microsoft ha reso disponibile Skype Translate che ha fornito la traduzione dei messaggi testuali, mentre il nuovo Skype Translator è in grado di tradurre le conversazioni durante una videochiamata, con la voce che viene trascritta e anche tradotta in un'altra lingua se necessario.

In un post sul blog aziendale pubblicato in concomitanza con la manifestazione di maggio 2014, Gurdeep Pall – corporate vice president di Skype e Lync – ha detto che la caratteristica di traduzione automatica in tempo reale è il risultato di un decennio trascorso alla ricerca delle migliori tecnologie di riconoscimento vocale, traduzione automatica e di apprendimento automatico. Nel player qui sotto che potete vedere una parte della conferenza dello scorso aprile in cui Gurdeep, esprimendosi in inglese, ha conversato tramite Skype con una dipendente Microsoft di lingua tedesca - Diana Heinrichs - e la loro discussione è stata tradotta in tempo reale sia in formato di testo che voce.

Di seguito potete vedere un video che riassume il contributo che Skype Translator può dare nell’alleggerire alcuni stress e problemi di comunicazione che si possono presentare quando si viaggia in nuove regioni del mondo e non ne si conosce la lingua nativa.

Skype Translator - come funziona



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Skype Translator, Microsoft lancia versione Finale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?