Android Wear, aggiornamento Android 6 Marshmallow per tutti gli smartwatch esistenti

Android Wear, aggiornamento Android 6 Marshmallow per tutti gli smartwatch esistenti

Google ha annunciato che tutti gli smartwatch Android Wear esistenti saranno aggiornabili ad Android 6.0 Marshmallow prossimamente. LG Watch Urbane 2nd Edition LTE è il primo orologio Wear con Android Marshmallow.

 

Scritto da , il 19/11/15

Seguici su

 
 

I possessori di uno smartwatch Android Wear giustamente si chiedono se e quando il loro orologio riceverà l'aggiornamento software ad Android 6.0 Marshmallow, e da Google arrivano ora buone notizie. Infatti, il colosso di Mountain View ha confermato in un post su Android Developers Blog che gli orologi basati sulla sua piattaforma Android Wear riceveranno l'aggiornamento Marshmallow "nei prossimi mesi", tutti i modelli esistenti.

La società ha inoltre sottolineato che il nuovo LG Watch Urbane 2nd Edition LTE - vendite cancellate per problema hardware - eseguiva già Android 6.0 Marshmallow per Android Wear (API 23), e quindi di fatto doveva essere il primo smartwatch Android Wear l'ultima iterazione della piattaforma Android a debuttare sul mercato.

Attualmente, tutti gli orologi Android Wear eseguono API 22, ma nei prossimi mesi questi riceveranno un aggiornamento OTA dell' API 23 per introdurre Android 6.

Per quanto riguarda le novità che porterà l'aggiornamento Marshmallow sugli smartwatch, saranno introdotte diverse nuove funzionalità come un nuovo modello di autorizzazioni, il supporto per l'altoparlante esterno e di chip Intel x86 (TAG Heuer Connected è alimentato da uno di questi), e altro che andiamo qui sotto a dettagliare - sono estratti dal post pubblicato da Google scritto per gli sviluppatori, quindi abbiamo semplificato alcuni dettagli tecnici, ma possiamo avere un'idea chiara di cosa Android 6 per gli smartwatch Android Wear introdurra'.

API 23 introduce un nuovo modello di autorizzazioni per i cellulari e orologi, e consente agli utenti di scegliere quali autorizzazioni concedere alle applicazioni al momento dell'uso. Inoltre, le nuove impostazioni delle autorizzazioni consentono agli utenti di attivare e disattivare le autorizzazioni di una singola app in qualsiasi momento.

API 23 rende poi agli sviluppatori più facile costruire applicazioni per gli orologi rotondi e quadrati Android Wear. Google ha detto di aver ascoltato i commenti degli sviluppatori e quindi aggiunto nuove risorse per -round e -notround in modo da poter utilizzare il sistema di risorse per caricare le appropriate immagini, layout e stringhe in base al tipo di orologio utilizzato.

Grazie al supporto per l'altoparlante, è possibile per gli sviluppatori aggiungere suoni nelle applicazioni Wear. È possibile riprodurre i file audio utilizzando le stesse API che sono disponibili sui telefoni Android, come AudioTrack, MediaPlayer, e ExoPlayer.

Il nuovo TAG Heuer Connected, insieme ad altri imminenti orologi Android Wear, si basa su processori Intel x86. Gli sviluppatori che creano applicazioni solo con il codice Java, i programmi funzioneranno automaticamente su qualsiasi architettura. Tuttavia, se si utilizza l'NDK, diventa necessario fornire le librerie armeabi-v7a e x86.

Google ha gia' reso disponibile per gli sviluppatori gli emulatori degli orologi Android Wear esistenti, così da poter iniziare a testare le applicazioni con la nuova API 23. La pianificazione per l'aggiornamento dei dispositivi esistenti mediante aggiornamenti OTA non è ancora stato annunciato, quindi non possiamo fare previsioni di quando Android 6 Marshmallow arriverà sugli orologi Android Wear esistenti. Google intente annunciare la pianificazione dell'aggiornamento prossimamente tramite Google+.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android Wear, aggiornamento Android 6 Marshmallow per tutti gli smartwatch esistenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?