Google compra Cronologics per migliorare Android Wear

Google compra Cronologics per migliorare Android Wear

Google ha comprato Cronologics, azienda dietro la creazione di smartwatch alimentati da piattaforma Android: il team si unisce a Google per contribuire allo sviluppo di Android Wear.

 

Scritto da , il 13/12/16

Seguici su

 
 

Google ha comprato Cronologics, startup dietro la creazione di smartwatch alimentati da piattaforma Android. Lo scopo èprobabilmente quello di supportare il suo sistema operativo Android Wear.

Cronologics è una azienda fondata dagli ex dipendenti di Google e di recente ha lanciato il suo primo - e unico - prodotto chiamato Cronologics CoWatch.

Non sono stati rivelati i dettagli finanziari dell'acquisizione, ma Cronologics in una nota pubblicato nella homepage del suo sito web ha detto di essere eccitata dall'idea di contribuire allo sviluppo di Android Wear gia' dalla prossima versione 2.0:

"Abbiamo avviato Cronologics nel 2014 come piattaforma per smartwatch intelligenti. Oggi, siamo lieti di annunciare la prossima fase del nostro viaggio - ci stiamo unendo a Google per far crescere il portafoglio di orologi alimentati da Android Wear. Vediamo un forte allineamento della nostra missione con quella di Android Wear e non vediamo l'ora di lavorare con i nostri nuovi colleghi di Google per continuare a spingere la frontiera della tecnologia indossabile e smartwatch con Android Wear 2.0 e oltre. Siamo stati così orgogliosi e privilegiati di costruire Cronologics e vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno preso parte al nostro viaggio. Abbiamo amato lavorare con voi, e non vediamo l'ora di intraprendere nuove opportunità e collaborare con voi nella nostra nuova vita in Google". 

L'orologio CoWatch è stato co-finanziato sul portale di crowdfunding IndieGoGo e viene alimentato dal sistema operativo Android personalizzato con integrazione dell'assistente vocale Alexa di Amazon. Altre specifiche dell'orologio CoWatch di Cronologics sono lo schermo AMOLED da 1.39 pollici di risoluzione 400x400 pixel, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna, un sensore della frequenza cardiaca e una cassa in acciaio di spessore 12 mm.

Il rilascio di Android Wear 2.0 è stato originariamente fissato per il 2016, ma è stato rinviato all'inizio del prossimo anno.

Questa acquisizione potrebbe significare che in Android Wear potrebbe essere integrato l'assistente digitale Alexa di Amazon? Mentre alcuni media dicono che cosi' potrebbe essere, secondo il nostro parere no: Google ha il suo Google Assistant da promuovere, quindi perchè dovrebbe integrare una tecnologia concorrente?

Leggi anche: Scopri Android Wear 2.0

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google compra Cronologics per migliorare Android Wear


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?