Recensione Huawei Watch 2 con Android Wear 2.0

Recensione Huawei Watch 2 con Android Wear 2.0

Huawei Watch si rinnova ed arriva alla sua seconda generazione, scopriamo insieme nella nostra recensione la nuova variante disponibile ora in Italia.

 

Scritto da , il 14/07/17

Seguici su

 
 

Dopo praticamente un anno e cinque mesi dalla nostra recensione di Huawei Watch eccoci qui di nuovo a parlare di uno Smartwatch realizzato dall’azienda in questione, si tratta dell’evoluzione Huawei Watch 2 presentata a Barcellona durante il Mobile World Congress 2017.

All’interno della confezione di vendita troviamo lo Smartwatch disponibile in diverse varianti (anche in 4G), caricatore da parete, cavo magnetico di ricarica molto solido e manuali guida.

 
Huawei Watch 2
Huawei Watch 2
 

Al polso lo Smartwatch sta davvero bene e non da fastidio ne fa sudare troppo la pelle, si sposa perfettamente con uno stile sportivo, quotidiano e classico dato che anche sotto una camicia fa la sua figura.

Questo piccolo prodotto è un concentrato di tecnologia dato che troviamo prima di tutto un display davvero ottimo da 1,2 pollici con risoluzione di 390 x 390 pixel e tecnologia AMOLED, non migliora in realtà parlando di qualità rispetto al precedente modello mantenendo comunque uno standard davvero alto ma si avvale ora di un sensore che regola automaticamente la luminosità in maniera perfetta permettendoci di risparmiare energia ed avere sempre tutte le informazioni in prima linea ben visibili.

Sotto alla scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon Wear da 1,1 Ghz con 4 GB di ROM per archiviazione di dati, app eccetera e 768 megabyte di memoria RAM, molto veloce nelle varie operazioni e praticamente mai in difficoltà.

Punto di forza la batteria da 420 mAh che mi ha permesso di utilizzare l’orologio con una sola ricarica per due giorni spegnendolo la notte, l’autonomia scende se ovviamente utilizzate funzioni avanzate come il 4G nella variante provvista di tale tecnologia oppure con il GPS integrato perfetto per monitorare l’attività fisica grazie alla suite di applicazioni integrata da Huawei stessa.

Leggi anche:
 
Huawei Watch 2
Huawei Watch 2
 

A completare la dotazione Hardware troviamo un lettore del battito cardiaco, un motorino della vibrazione più potente della precedente generazione, un secondo pulsante programmabile ed una bussola che assiste il GPS.

Leggi anche:
 
Huawei Watch 2
Huawei Watch 2
 

La vera novità è il sistema operativo comunque arrivato tramite aggiornamento anche sul primo modello, Android Wear 2.0 rende molto più stabile lo Smartwatch e soprattutto permette un utilizzo molto più autonomo in quanto per esempio decideremo noi quali applicazioni installare direttamente dal Watch.

Le migliorie comunque sono quasi tutte grafiche dato che cambia il menu applicazioni, migliora la gestione notifiche ora molto meno invasiva e cambia tutta l’interfaccia generale.

 
Huawei Watch 2 vs Huawei Watch
Huawei Watch 2 vs Huawei Watch
 

In conclusione Huawei Watch 2 guadagna molto in Hardware grazie al GPS, al sensore di luminosità ed alla bussola ed offre ora un design più sportivo rispetto al primo modello, difetti? Sinceramente dopo qualche settimana di utilizzo non ne abbiamo riscontrati, siamo rimasti colpiti dal device che probabilmente si candida come il migliore con Android Wear 2.0.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione ricordandovi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram, buona visione!

Recensione Huawei Watch 2



Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind