Facebook, con un Click traduzione dei Post in altre Lingue

Facebook, con un Click traduzione dei Post in altre Lingue

Facebook offrirà ai suoi utenti il ​​vantaggio di poter comunicare in lingue diverse lingue, in quanto si appresterebbe ad introdurre una nuova opzione di traduzione. L'opzione verrà mostrata accanto al proprio post nel caso in cui si volesse farne uso.

 

Scritto da , il 13/04/15

Seguici su

 
 

Facebook presto offrirà ai suoi utenti il ​​vantaggio di poter comunicare in lingue diverse lingue, in quanto da diversi siti di media internazionali apprendiamo dell'introduzione di una nuova opzione, ancora in fase di test, che ha la capacità di tradurre per gli utenti i testi dei post che scrivono. L'opzione verrà mostrata accanto al proprio post nel caso in cui si volesse fare uso di esso.

Tra qualche settimana, quindi, su Facebook sarà possibile tradurre i proprio messaggi in altre lingue, in modo che più persone li possano leggere. Basta cliccare 'Traduci' in un post per iniziare. Al momento, l'opzione non è disponibile per tutti gli utenti, ma solo ad una cerchia ristretta di tester.

In attesa della nuova funzione di traduzione per chi scrive i post in Facebook, chi legge uno status di un altro utente scritto in un'altra lingua può sempre fare affidamento al 'traduci ora' che si serve di Bing Traduttore per la traduzione del testo scritto.

Technewstoday riporta che un suo lettore ha avuto la possibilità di testare la nuova opzione, scrivendo: "Ora è possibile tradurre i messaggi in altre lingue, in modo che più persone li possono leggere. Basta cliccare Traduci in un post per iniziare".

Aspettando la nuova forma di traduzione, per Messenger ci sono state delle novità questa settimana: il debutto sui PC via browser web. Un chiaro segno che Facebook vuole rendere la sua piattaforma di chat più indipendente dal social network dove è nata. Dopo aver lanciato per gli smartphone l'applicazione standalone Messenger con cui gli utenti possono scambiarsi messaggi, è disponibile anche la versione della piattaforma per il web collegandosi al sito messenger.com.

La comunicazione senza barriere di ligua pare sia il prossimo obiettivo di molte aziende. Se Facebook sta preparando un nuovo traduttore, Microsoft non è da meno: questa settimana è stata ampliata la disponibilità delle lingua supportate da Skype Translator, il traduttore simultaneo messo a punto dal colosso di Redmond per il suo programma di messaggistica che abbatte qualunque barriera geografica e linguistica. Translator si basa su un sistema di apprendimento automatico, che rende il programma più “intelligente” dopo ogni utilizzo. Da Aprile, Skype Translator parla anche italiano e cinese (mandarino), che si aggiungono alle lingue già rese disponibili al lancio - Spagnolo e Inglese.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook, con un Click traduzione dei Post in altre Lingue


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?