Facebook prepara le sue App in Realta' Virtuale

Facebook prepara le sue App in Realta' Virtuale

Meno di un anno dopo aver chiuso l'acquisizione di Oculus VR, Facebook ha in via di sviluppo le versioni delle sue applicazioni mobili per l'utilizzo in un ambiente di realtà virtuale. Saranno disponibili tra alcuni anni, perchè 'siamo molto lontani dai giorni in cui tutti avranno' un paio di Oculus VR.

 

Scritto da , il 18/02/15

Seguici su

 
 

Facebook ha condiviso con i media qualche dettaglio in più della sua visione di realtà virtuale.

Meno di un anno dopo che Facebook ha chiuso l'acquisizione di Oculus VR, creatore dell'innovativo casco virtuale Oculus Rift entrando così nel mondo della realtà virtuale, Facebook ha rivelato Martedì che ha in via di sviluppo le versioni delle sue applicazioni mobili per l'utilizzo in un ambiente di realtà virtuale.

Chris Cox, Chief Product Officer di Facebook, ha discusso la promessa di rendere prossimamente disponibili le app di Facebook in realtà virtuale nel corso di un suo discorso tenuto sul palco durante la conferenza Code/Media in Laguna Nigel, California.

"Voglio dire, la realtà virtuale è piuttosto nuova. Stiamo lavorando sulle applicazioni per VR", ha detto Peter Kafka a Recode.

"Ti rendi conto, quando ci sei dentro, che si sta guardando al futuro, e che sta per essere impressionante. Quando sei in Facebook, sei solo lì per condividere pezzi di esperienze - una foto, un video, un pensiero", ha detto Cox, mentre con la realtà virtuale, potresti essere al centro di "un quadro più completo".

Tuttavia, Cox ha offerto alcuni dettagli sulle applicazioni, tra cui il modo in cui dovrebbero funzionare o anche quando ci si può aspettare il lancio delle versioni finali. Ci sarà molto tempo da aspettare, perchè "siamo molto lontani dai giorni in cui tutti avranno quelle cuffie" ha detto.

Lo sviluppo delle applicazioni in VR sembra un passo logico per Facebook, che ha acquisito Oculus per 2 miliardi di dollari lo scorso mese di luglio. Quando Facebook ha acquistato Oculus, il CEO del gigante del social-networking, Mark Zuckerberg, ha detto di aver visto opportunità di utilizzo che vanno oltre i videogiochi, ad esempio per le comunicazioni, la medicina e l'istruzione.

"La realtà virtuale era una volta il sogno della fantascienza", ha scritto in un post sul blog Faebook. "Ma Internet era anche una volta un sogno, e quindi lo erano i computer e gli smartphone." Come oggi queste sono delle realtà, in futuro la realtà virtuare sarà al centro della vita quotidiana delle persone.

Tutto questo non significa che Facebook sta ignorando il potenziale di intrattenimento della realtà virtuale. Il mese scorso, la startup di proprietà di Facebook ha presentato una nuova filiale denominata Oculus Story Studio che avrà il compito di produrre i film in realtà virtuale. Oculus ha svelato anche un proprio programma di video-watching per Rift, chiamato Oculus Cinema, che porta l'utente in un cinema virtuale.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook prepara le sue App in Realta' Virtuale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?