Hello di Facebook sostituisce la Rubrica telefonica

Hello di Facebook sostituisce la Rubrica telefonica

Facebook ha introdotto Hello, nuova app per effettuare chiamate dai telefoni Android. Hello blocca le chiamate indesiderate e aiutare la ricerca di persone e luoghi attingendo ai dati dalla rete sociale.

 

Scritto da , il 26/04/15

Seguici su

 
 

Facebook ha introdotto una nuova applicazione per effettuare chiamate per i telefoni Android, che si dice possa bloccare le chiamate indesiderate e aiutare la ricerca di persone e luoghi attingendo ai dati dalla rete sociale.

Si chiama Hello, e l'app coinvolge il gigante del social-networking in uno spazio della comunicazione in cui fino ad ora si è tenuto lontano - le chiamate telefoniche.

Facebook dice che l'app Hello è in fase di "testing", ed è ora disponibile come download gratuito nel negozio Google Play Store. Hello sostituisce l'app nativa Telefono dei cellulari con sistema operativo mobile Android di Google.

Quando un utente riceve una chiamata, l'applicazione - sviluppata dal team di Facebook Messenger - mostra le informazioni su chi sta chiamando, anche se il numero non è salvato nel telefono dell'utente. Tuttavia, mostrerà solo le informazioni che le persone hanno già condiviso con l'utente (o sono pubbliche) su Facebook.

Hello permette il "blocco" di numeri specifici, il che significa che vengono inviate direttamente alla segreteria telefonica le telefonate in entrata indesiderate. Hello si può anche utilizzare per la ricerca di persone e aziende su Facebook e chiamarle con un solo tap. L'applicazione inoltre promuove l'uso delle chiamate gratuite tramite rete Wi-Fi.

Per ora, l'applicazione è disponibile solo negli Stati Uniti, Brasile e Nigeria. Per quanto riguarda la disponibilità su iPhone di Apple, un portavoce di Facebook ha detto che lo sviluppo di Hello per iOS dipenderà da come si concluderanno i test del software su Android.

 
Facebook Hello
Facebook Hello
 

La strategia di Facebook per le applicazioni mobili è piena di sorprese. Con l'introduzione delle chiamate voce gratuite nella sua app Messenger, l'azienda ha deciso di competere con artisti del calibro di Skype. Ora, Facebook sta testando questa nuova app chiamata Hello per competere con artisti del calibro di TrueCaller.

Facebook Hello non è una sorpresa, in quanto indiscrezioni di fine marzo hanno detto che Facebook stava testando "un'app chiamata Phone, riservata ai dipendenti interni di Facebook, in grado di mostrare le informazioni su chi sta chiamando e bloccare automaticamente le chiamate dai numeri più comunemente bloccati".

La presunta app chiamata Phone oggi è diventata una realtà, col nome di Hello. Phone si era detto che avrebbe permesso al proprietario del telefono di sapere se il chiamante è una persona autentica e reale o solo un altro numero di callcenter o numeri che già sono stati segnalati dalla community di Facebook perchè propongono truffe. In un certo senso, Facebook sta lentamente cercando di creare un'app proprietaria simile a TrueCaller, che già offre funzionalità simili e anche altro. Non sappiamo se Hello include questa possibilità, ma comunque è in grado di riconoscere i numeri di telefono di chi è iscritto su Facebook.

Truecaller sostituisce la vecchia rubrica per renderla "più intelligente e utile" - permette di cercare contatti non presenti in rubrica, identificare in tempo reale chi sta chiamando, bloccare chiamate indesiderate e suggerisce contatti che si potrebbe voler contattare in base all’ora del giorno e al luogo. E' disponibile per iOS e Android, e può essere scaricata dai rispettivi store.

Leggi anche:

Facebook introduce Hello



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Hello di Facebook sostituisce la Rubrica telefonica


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?