Facebook cambia algoritmo del News Feed

Facebook cambia algoritmo del News Feed

Sono in arrivo tre grandi modifiche all'algoritmo del Feed News di Facebook. Si potranno vedere piu' di un News Feed dalla stessa fonte. Sara' data priorita' ai contenuti Feed postati da amici. Saranno nascosti inoltre i messaggi che dicono cio' che agli amici e' piaciuto o hanno commentato. La mossa arriva appena dopo il grande cambiamento che Google ha introdotto al suo algoritmo di ricerca mobile, che favorira' i siti web mobile-friendly.

 

Scritto da , il 26/04/15

Seguici su

 
 
Per un anno e mezzo, un certo numero di aziende con una pagina su Facebook hanno beneficiato di un aumento del traffico grazie al social network. Gli editori pubblicavano contenuti sulla piattaforma di Mark Zuckerberg con collegamenti, e migliaia - o milioni - di utenti Facebook li vedevano e interagivano con essi.

Per queste realtà le cose stanno per cambiare. Facebook infatti ha annunciato l'intenzione di apportare tre sostanziose modifiche al suo algoritmo News Feed che potrebbero significare la fine dei loro giorni di gloria.

Gli utenti di Facebook saranno ora in grado di vedere più di un News Feed dalla stessa fonte in una fila. L'algoritmo di Facebook in precedenza impediva ciò. Dal comunicato stampa si apprende che la regola sia "rilassante”, così gli utenti che non vedono molto contenuti nei loro Feed possono cominciare a vederne di più.

Altra novità è che Facebook inizierà a dare priorità ai contenuti Feed postati da amici. "Il secondo aggiornamento cerca di assicurare che i contenuti pubblicati direttamente dagli amici, come foto, video, aggiornamenti di stato o collegamenti, saranno più in alto nel News Feed così che l’utente abbia meno probabilità di non leggerli", si legge.

Infine Facebook inizierà a nascondere messaggi che dicono ciò che agli amici è piaciuto o hanno commentato. Questo novità sembra proprio che potrebbe davvero ridurre le possibilità di pubblicità per le compagnie. "Questo aggiornamento farà in modo che queste storie appaiano più in basso nel News Feed o non appaiano per niente".

Questa mossa arriva appena dopo quella di Google, il quale ha apportato un grande cambiamento al suo algoritmo di ricerca mobile che favorirà i siti web mobile-friendly. Il cambiamento sembra minore, ma potrebbe essere potenzialmente molto dannoso per i milioni di siti web che potrebbero perdere il loro traffico sul social network. Il cambiamento si è perfino guadagnato il soprannome di "Mobile-geddon," anche se è probabile che incida maggiormente sulle piccole imprese piuttosto che sulle grandi compagnie.

Leggi: "Mobilegeddon: Google attiva nuovo algoritmo per le Ricerche Mobile"
Approfondimento: "Mobilegeddon, le 6 modifiche cardine del nuovo algoritmo di Google"

Secondo un portavoce di Facebook, gli aggiornamenti dovrebbero iniziare a uscire nelle prossime settimane.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook cambia algoritmo del News Feed


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?