Facebook, in arrivo il pulsante Non Mi Piace. O quasi

Facebook, in arrivo il pulsante Non Mi Piace. O quasi

Il pulsante Non Mi Piace sta per arrivare su Facebook... o quasi. Il social network numero uno al mondo per numero di utenti attivi ha fatto sapere di essere al lavoro per consentire agli utenti di esprimere il loro stato d'animo anche in merito a post particolarmente tristi o comunque con una connotazione negativa.

 

Scritto da , il 16/09/15

Seguici su

 
 
"Oggi è un giorno speciale perchè è il giorno in cui posso dire che ci stiamo lavorando per metterlo a disposizione di tutti".

Dopo molti anni di attesa e parecchie richieste, sembra sia arrivata la volta buona per l'introduzione del pulsante 'non mi piace' anche sul social network numero uno al mondo. Le intenzioni della società sono state confermate da Mark Zuckerberg; il pulsante comunque potrebbe non essere come ce lo aspettiamo.

E' deciso che Facebook introdurrà un qualcosa di simile all'opzione 'non mi piace'. E' quanto ha fatto sapere martedì 15 Settembre Mark Zuckerberg, durante un'ampia sessione di domande e risposte in streaming sul web tenutasi nel quarter generale del social network, a Menlo Park in California.

A detta del numero uno della società, implementare il pulsante è "sorprendentemente complicato". Facebook vorrebbe limitarne comunque l'uso, rendendolo disponibile per esternare lo sconcerto in seguito a contenuti particolarmente tristi - tragedie o altri eventi negativi - o sgradevoli.

La scelta di non metterlo a disposizione per tutto questo tempo, nonostante le richieste degli utenti, è stata fatta per evitare che ci fossero delle reazioni negative.

"Quello che vogliono [gli utenti] è la possibilità di esprimere empatia. Se si inserisce un contenuto triste... si potrebbe non essere a proprio agio nel mettere un 'mi piace', ma gli amici e le persone vorrebbero poter comunque esprimere il loro sentimento", ha spiegato il 31enne CEO.

Un test sarà fatto prossimamente, ma non è stato chiarito quando. Non è chiaro nemmeno come funzionerà il pulsante, che a questo punto potrebbe non comparire sotto le vesti di un banale 'non mi piace' o di un pollice rivolto verso il basso. Sarà interessante capire anche come potrà influire sull'algoritmo alla base delle pubblicazioni del news feed.

Il modello da seguire non sarà quello di Reddit, che consente agli utenti di votare le pubblicazioni promuovendole o bocciandole in base al contenuto. "Non è il modello sul quale ci stiamo basando", ha detto Zuckerberg.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook, in arrivo il pulsante Non Mi Piace. O quasi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?