Agente Lisa su Facebook e Twitter, Polizia di Stato sempre piu' Social

Agente Lisa su Facebook e Twitter, Polizia di Stato sempre piu' Social

Agente Lisa e' la poliziotta virtuale della Polizia di Stato che risponde sui social Facebook e Twitter e fornisce consigli e informazioni, dialoga con gli utenti e ricorda come ci si deve comportare in determinate situazioni nel rispetto della legge italiana.

 

Scritto da , il 01/12/15

Seguici su

 
 

Polizia di Stato ha creato su Facebook e Twitter una pagina per ciascun social attraverso cui i cittadini possono entrare in contatto diretto con degli esperti della Legge: si presentano come "Agente Lisa", la poliziotta virtuale che risponde sui social e fornisce consigli e informazioni, dialoga con gli utenti e ricorda come ci si deve comportare in determinate situazioni nel rispetto della legge italiana.

"Benvenuti nella pagina Facebook della Polizia di Stato. Qui non potete inviare denunce o esposti" è il messaggio che si trova nella descrizione della Fan Page di Agente Lisa, che invita gli utenti a chiedere informazioni generiche e, invece, "Per emergenze chiamate i numeri 112 e 113 o rivolgetevi all’ufficio di polizia più vicino".

Le foto di copertina delle fanpage ritraggono uno dei "poliziotti eccellenti" della cinematografia italiana e l' avatar di Agente Lisa in quella piccola, castana e con occhi azzurri.

Tramite i social media, la Polizia di Stato pubblica contenuti che riguardano comunicati stampa, ricorrenze istituzionali, eventi, comunicazioni del Capo della Polizia o dei Questori della Repubblica e aggiornamenti in situazioni di emergenza. Con la pagina Agente Lisa si perseguono le medesime finalità con un approccio "friendly" e piu' vicino all'utente. Attraverso Facebook e Twitter, vuole favorire la partecipazione, il confronto e il dialogo con i propri interlocutori.

Ad oggi la pagina Facebook di Agente Lisa ha oltre 280 mila mi piace, su Twitter supera i 3.300 followers.

Sfruttando le funzionalità offerte da Facebook, la Polizia di Stato condivide e rilancia contenuti e messaggi di pubblico interesse e utilità realizzate da soggetti terzi (altri enti, soggetti o cittadini della comunità), verificandone la precisione e l’attendibilità.

Con Agente Lisa è possibile interagire attivamente attraverso forme di interazione come i commenti o messaggi privati. Agente Lisa si impegna a gestire spazi di comunicazione e dialogo all’interno dei propri profili nei diversi social network. Infatti, Agente Lisa si trova sì su Facebook ma è disponibile anche su Twitter.

Agente Lisa chiede agli utenti di esporre la propria opinione con correttezza e misura, basandosi per quanto possibile su dati di fatto verificabili, e di rispettare le opinioni altrui, non tollerando insulti, volgarità, offese, minacce e, in generale, atteggiamenti violenti. L’interesse pubblico degli argomenti è un requisito essenziale: non è possibile utilizzare gli spazi della pagina di Agente Lisa per affrontare casi personali, e ogni discussione è legata a un tema specifico e di interesse generale.

La moderazione da parte del gestore di Agente Lisa all’interno dei propri spazi avviene già al momento della pubblicazione del post. Nei casi più gravi l’amministrazione si riserva la possibilità di cancellare i contenuti.

Nell'ultimo mese i post sulla pagina Facebook di Lisa hanno raggiunto circa 3 milioni di persone di tutte le fasce di età.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Agente Lisa su Facebook e Twitter, Polizia di Stato sempre piu' Social


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?