Twitter come Facebook e Google Foto supporta le Live Photo di Apple

Twitter come Facebook e Google Foto supporta le Live Photo di Apple

Google Foto si unisce a Facebook e Tumblr nel gruppo delle prime applicazioni con il supporto per le Foto dal vivo di Apple.

 

Scritto da il 12/12/19 | Pubblicato in Facebook | Apple iPhone 6s | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Twitter si unisce a Facebook, Instagram, Google Foto e Tumblr nel gruppo delle applicazioni con il supporto per le 'foto dal vivo' di Apple.

Nel settembre del 2015, Apple ha lanciato i nuovi iPhone 6s e con essi iOS 9 e con esso Live Photo. Per chi non conosce il formato, consente di creare immagini animate a cui puo' essere associato l'audio durante la cattura. Funziona cosi': scattando una immagine con la fotocamera principale di iPhone 6s o versioni successive in modalità 'Live Photo' vengono catturati anche 1,5 secondi prima e dopo lo scatto, con audio. Queste clip possono essere visualizzate nel formato originale sui dispositivi Apple compatibili, mentre come immagini in movimento - senza audio - sulla maggior parte degli altri dispositivi tramite le app che supportano il formato e lo convertono in GIF.

Dal momento che si tratta di uno speciale formato di immagine, che nel corso degli anni è diventato popolare, i grandi social media hanno dovuto introdurre l'apposito supporto. Tumblr e Facebook sono state le prime piattaforme ad avere aggiunto il supporto per Live Photo di iOS nel dicembre del 2015, mentre Google Foto ha introdotto il supporto nel 2016. Dal 11 dicembre 2019, Live Photo sono supportate anche da Twitter.

Live Photo su Twitter. il social network offre la possibilità per gli utenti Apple di caricare e visualizzare Live Photo fatte con un iPhone compatibile per condividerle come GIF dal 11 dicembre 2019.

Live Photo su Facebook. Il supporto per le live photo di iOS è arrivato nell'app mobile di Facebook per iPhone il 22 dicembre 2015. Da questo giorno, il social network offre la possibilità per gli utenti di caricare e visualizzare Live Photo fatte con iPhone 6s e modelli successivi all'interno dell'app per iOS. L'app Facebook supporta le Live Photo per la sezione Notizie e i post delle Pagine e le Live Photo vengono visualizzate solo come immagini statiche se vengono usate in Facebook Stories.

Live Photo su Instagram. L'app Instagram supporta le Live Photo per Instagram Stories. Attualmente, le Live Photo vengono visualizzate solo come immagini statiche se vengono usate nei normali post di Instagram.

Live Photo su Google Foto. La versione 1.8 dell'app Google Foto per iOS, rilasciata l'8 marzo 2016, ha introdotto il supporto per il backup e la possibilità di visualizzare Live Photo anche nella popolare app di Google.

Leggi anche: Apple iPhone 6S: come si scattano le Live Photos

Prima del supporto ufficiale su Tumblr e Facebook, le Live Photo si potevano condividere con gli altri solo tramite iCloud.

 
Live Photos
Live Photos
 
Leggi anche: Live Photos, cosa sono e come si disattivano

Come scattare una Live Photo

Le Live Photo sono disponibili su iPhone 6s o successivi, iPad (5a generazione) o successivi, iPad Air (3a generazione) iPad mini (5a generazione), iPad Pro (tutti i modelli) e iPod touch (7a generazione). 

Apri l'app Fotocamera, attiva la 'modalità Foto'. Quando sono attive le Live Photo (sono attive per impostazione predefinita ma si puo' verificarne l'attivazione nelle impostazioni dell'app Fotocamera), il pulsante Live Photo (cerchio con dentro un altro cerchio) viene visualizzato nella parte superiore della fotocamera. Per iniziare va toccato il pulsante dell'otturatore.