Instagram, la nuova Timeline

Instagram, la nuova Timeline

 

Scritto da , il 06/06/16

Seguici su

 
 

Mentre proseguono le polemiche di molti utenti di Instagram contro il cambiamento che la piattaforma è prossima ad attuare e annunciato a metà marzo, la società ha annunciato che entro l'estate i 400 milioni di utenti attivi nel mondo inizieranno a vedere i post ordinati non in base alla cronologia ma seguendo la popolarità decisa da un algoritmo.

"Vi ascoltiamo e assicuriamo che non sta cambiando niente al momento col vostro feed. Promettiamo di farvi sapere quando i cambiamenti saranno effettivi" aveva twittato la compagnia nel mese di marzo, mentre tre mesi dopo conferma che i cambiamenti stanno arrivando fornendo anche una tempistica: entro l'estate.

Il 15 marzo Instagram ha comunicato sul suo blog che cambierà l’ordine del feed con una timeline personalizzata: non più ordine cronologico, ma ogni utente visualizzerà, grazie ad un algoritmo ottimizzato, i contenuti che dovrebbero essere piu' interessanti agli occhi dell'utente. Mentre il nuovo algoritmo resta in fase di test per un piccolo gruppo di utenti, quando di preciso verrà esteso a tutti gli utenti di Instagram non si sa ancora. Tuttavia, continua la rivolta per impedire (inutilmente) l'introduzione di questo nuovo algoritmo.

E' stata aperta una petizione su change.org - lanciata dall'Australia - contro l'annuncio del nuovo algoritmo di Instagram. In 48 ore sono state raccolte in tutto il mondo oltre 146.000 firme  e la campagna si puo' seguire attraverso l'hashtag #keepinstagramchronological.

Il nuovo algoritmo selezionerà le foto più interessanti da mostrare a ogni singolo utente e non saranno quindi più mostrate in ordine cronologico come avviene ora. Ma è quello che vogliono davvero gli utenti?  In media, ha spiegato la compagnia di proprietà di Facebook dal 2012, gli utenti perdono il 70% dei post dei loro contatti con l'algoritmo che si vuole modificare (quello usato ancora oggi) ed è per questo che è stato testato un nuovo algoritmo per ordinare i contenuti.

Scopo della petizione. La petizione non chiede necessariamente che Instagram non introduca il nuovo algoritmo basato sul potenziale interesse che un post puo' avere, ma almeno che esso venga affiancato al tradizionale ordine cronologico, e che possa essere l'utente (tramite una voce nelle impostazioni) a poter selezionare quale usare tra i due.

I cambiamenti previsti su Instagram

L'utente medio Instagram non vede circa il 70 per cento di ciò che l'algoritmo della piattaforma seleziona e inserisce nel suo feed, tra cui foto popolari e post dei migliori amici. Per questo motivo Instagram ha annunciato che inizierà a riordinare l'ordine dei messaggi: invece che cronologicamente, Instagram ordinerà messaggi in base alla probabilità di un contenuto di essere interessante per l'utente, il rapporto con la persona che lo ha postato e del momento in cui è stato postato.

L'introduzione del nuovo ordine dei messaggi avverrà entro i prossimi due mesi: la sperimentazione è gia' in corso da alcune settimane. Ma quando il cambiamento diventerà effettivo, i messaggi di bassa qualità potrebbero essere filtrati del tutto, e quindi non piu' visibili all'utente nel suo feed.

Facendo un esempio concreto per comprendere meglio come cambierà il vostro feed di Instagram, se voi siete in Italia e un vostro amico si trova a New York e carica foto quando qui da noi è notte, quando vi sveglierete il mattino seguente all'apertura del vostro Instagram vi verranno proposti prima di altri i contenuti inseriti da quell'amico e non foto e video da persone con cui interagite meno.

Da un lato, il feed Instagram mostrerà contenuti di maggior qualità, ma l'algoritmo farà in modo di non perdere contenuti anche dalle persone con cui interagite di meno e che potrebbero interessarvi. Non dovrebbe quindi essere piu' necessario dover controllare ogni due minuti il vostro Instagram per non perdere nemmeno un contenuto, perchè sarà Instagram a proporvelo (se ritenuto per voi interessante) anche dopo sei ore dala pubblicazione. Infatti, i post più recenti non saranno necessariamente in alto.

"Si può essere sorpresi di apprendere che la gente perde in media il 70 per cento dei contenuti nel loro feed" spiega Instagram nel suo blog.

"Con Instagram che è cresciuto, è diventato più difficile tenere il passo con tutte le foto e video che le persone condividono. Ciò significa che spesso non vedono i post che potrebbero interessargli di piu'. Per migliorare la vostra esperienza, il tuo feed sarà presto ordinato per mostrare i post che crediamo ti possano interessare di più.

L'ordine di foto e video nel tuo feed sarà basato sulla probabilità dell'interesse verso contenuto, il tuo rapporto con la persona che lo ha postato e il momento in cui è stato postato.

All'inizio, ci stiamo concentrando su come ottimizzare l'ordine - tutti i posti saranno ancora lì, solo in un ordine diverso."
Leggi anche:

Nelle prossime settimane Instagram introdurrà il nuovo algoritmo, non ci sono petizioni che possano far cambiare idea alla società.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Instagram, la nuova Timeline


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?