Facebook Selfie VR, virtuali anche i selfie stick

Facebook Selfie VR, virtuali anche i selfie stick

 

Scritto da , il 17/05/16

Seguici su

 
 
Alla conferenza F8 2016 di Facebook per gli sviluppatori, il CEO Mark Zuckerberg ha parlato di come sta evolvendo la condivisione sul social network, iniziata con lo scambio di messaggi di testo, poi di foto e video e ora di contenuti VR. Ad un certo punto del keynote, sono stati mostrati due avatar (persone virtuali) sul grande schermo, mentre di stavano facendo un selfie dal ponte sul Tamigi a Londra. Ma di cosa si tratta? Vi diamo un indizio: 'teletrasporto virtuale'.

Il team di Oculus (che ricordiamo Facebook ha acquistato proprio per la tecnologia VR) ha mostrato ciò che viene definito ToyBox, un software di realtà virtuale che consente alle persone di interagire in prima persona anche se si trovano a chilometri di distanza. Quando Facebook ha acquistato Oculus due anni fa, molti hanno pensato cosa poteva avere a che fare un social network con una startup impegnata nello sviluppo di prodotti e servizi per la realtà virtuale: ToyBox è la risposta.

Sul palco di F8 a San Francisco, Mike Schroepfer, CTO di Facebook, ha indossato un visore Oculus Rift, che ha usato per comunicare con un collega nel quartier generale di Facebook a Menlo Park. I due sono stati rappresentati come teste galleggianti sul grande schermo, con ogni avatar che poteva essere personalizzato utilizzando strumenti virtuali (ad esempio hanno creato cravatte virtuali). Successivamente, il collega di Schroepfer ha condiviso una foto a 360 gradi con l'amico, e i due si sono ritrovati sopra un ponte di Londra e, con un bastone per i selfie virtuale, si sono fatti un autoscatto - essendo la foto a 360 gradi, il selfie è risultato essere molto realistico, con il parlamento londinese visibile alle spalle dei due soggetti.

 
Facebook presenta i bastoni per selfie virtuali
Facebook presenta i bastoni per selfie virtuali
 

Yaser Sheikh, del team di Oculus, ha detto sul palco che mentre la tecnologia evolve, questo concetto di 'teletrasporto virtuale' diventerà sempre piu' reale. Anche se attualmente gli avatar VR sono piuttosto elementari, chissà tra qualche hanno cosa sarà possibile fare con la tecnologia del futuro.

Grazie a tecnologie come ToyBox gli utenti di Facebook (dotati di visori VR come Oculus Rift o Gear VR di Samsung) potranno condividere momenti intimi come la nascita di un bambino, per esempio, o visitare assieme con gli amici luoghi che si trovano a chilometri di distanza. L'obiettivo di Oculus è quello di arrivare ad offrire "interazioni genuine profondamente convincenti a distanza". "Immaginate un esperienza sociale in VR che è indistinguibile dalla vita reale dove la tecnologia scompare e si interagisce con un'altra persona.", ha detto Sheikh.

Si potrebbe dire che Facebook/Oculus abbiano creato il teletrasporto 'virtuale', in prototipo per il momento. E questo è solo l'inizio... 

Leggi anche:
 
Facebook presenta i bastoni per selfie virtuali
Facebook presenta i bastoni per selfie virtuali
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook Selfie VR, virtuali anche i selfie stick


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?