Facebook DeepText, IA che comprende cosa scrivono gli utenti

Facebook DeepText, IA che comprende cosa scrivono gli utenti

 

Scritto da , il 05/06/16

Seguici su

 
 

Facebook ha dettagliato la sua intelligenza artificiale chiamata DeepText che è in grado di analizzare "diverse migliaia" di messaggi al secondo per capirne il significato in più di 20 lingue.

Se Facebook sa che cosa vuole significare un vostro aggiornamento di stato è di circa, sarà in grado di renderlo visibile alle persone in qualche modo legate allo stesso argomento. Questo è cio' che sostanzialmente Facebook vuole fare di DeepText: uno strumento automatico che capisce quello che scrivono gli utenti, in modo da mostrarlo ad altri utenti interessati allo stesso argomento.

Ad esempio, se un utente scrive che sta vendendo la sua bicicletta di tipo mountain bike e di colore nero al prezzo di 100 euro, l'intelligenza artificiale di Facebook DeepText capisce che questo è un aggiornamento di stato per promuovere un oggetto e potrebbe quindi trasformarlo in un annuncio con descrizione e relativo prezzo. 

Mentre DeepText potrebbe tornare utile a Facebook per mostrare messaggi piu' pertinenti agli interessi degli utenti, potrebbe anche servire per bloccare lo spam e altri tipi di contenuti.

400.000 nuove storie e 125.000 commenti sui post pubblici vengono condivisi ogni minuto su Facebook. DeepText sarà in grado di analizzare diverse migliaia di messaggi al secondo in 20 lingue con una precisione "quasi umana". Tutto sta' nella capacità di DeepText di imparare a capire la differenza tra il significato di parole e frasi potenzialmente ambigue - Apple o apple, per esempio, con il primo termine che è il marchio della famosa società che produce iPhone, mentre il secondo termine significa 'mela' in inglese.

Facebook sta mettendo a punto DeepText anche per la piattaforma Messenger, quindi se si sta digitando qualcosa come 'avrei bisogno di un taxi per arrivare a...' la tecnologia di IA potrebbe prevedere che l'utente ha bisogno di un passaggio e automaticamente potrebbe aprire una notifica che chiede se si vuole prenotare una corsa con Uber (il servizio gia' è integrato in Messenger).

Facebook spiega che "per avvicinarsi a capire come gli esseri umani scrivono, abbiamo bisogno di insegnare al computer di capire cose come slang e parole e frasi disambigue. Per fare un esempio, se qualcuno dice, 'Mi piace le more', si riferisce alla frutta o alle donne con i capelli scuri? "

Quale potrebbe essere uno dei problemi di un computer che legge tutto quello che viene scritto dagli utenti? Sempre il solito: la privacy. Facebook h gia' detto che esegue la scansione del contenuto dei messaggi privati, cosa che in passato ha tenuto nascosta e ha reso Facebook vittima di una class-action, ma DeepText traccerà e archivierà qualsiasi frase scritta: gli utenti saranno sempre tenuti sotto controllo.

Con DeepText e la sua tecnologia di riconoscimento di cio' che viene rappresentato nelle immagini Facebook potrebbe migliorare il social network e tutti gli altri servizi che gestisce, ma potrebbe essere anche un'arma a doppio taglio. Facebook spera, riuscendo a rendere  piu' interessanti i messaggi che mostra agli utenti perchè legati ai loto interessi, di aumentare il tempo che gli utenti passano sulla piattaforma, il che porterà a maggiori visualizzazioni di banner pubblicitari e piu' soldi nelle casse della società.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook DeepText, IA che comprende cosa scrivono gli utenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?