Twitter potrebbe supportare i video a 360 gradi nativi presto

Twitter potrebbe supportare i video a 360 gradi nativi presto

l'account Twitter ufficiale della NBA ha condiviso via Twitter video a 360 gradi realizzati con la nuova videocamera Samsung Gear 360. Presto, Twitter potrebbe nativamente supportare i video a 360 gradi.

 

Scritto da , il 06/06/16

Seguici su

 
 

Dopo Facebook e YouTube anche Twitter presto potrebbe supportare i video a 360 gradi.

Al contrario di quanto si è letto in giro, Twitter ancora non supporta direttamente i video immersivi, vale a dire che non è ad oggi possibile vedere i video a 360 gradi direttamente in un tweet o comunque all'interno del microblog.

Cosa è successo? Il 2 giugno si è iniziato a leggere che in Twitter si potevano vedere video a 360 gradi, ma in realtà così non è: con l'inizio delle finali di NBA, la lega professionistica di pallacanestro degli Stati Uniti d'America, l'account Twitter ufficiale della NBA ha condiviso via Twitter video a 360 gradi realizzati con la nuova videocamera Samsung Gear 360.

Sono stati dei tweet promozionali, realizzati in partnership con Samsung, volti a promuovere la nuova fotocamera del produttore sudcoreano e che non permettevano di vedere il flusso video interattivo all'interno di un tweet, piuttosto quando cliccati rimandavano l'utente ad un sito esterno, dove invece era possibile seguire un video immersivo.

Come riportato dal sito The Verge, i video a 360 gradi condivisi dall'account NBA su Twitter hanno permesso agli utenti di osservare da ogni angolazione dei 'contenuti esclusivi' muovendosi all'interno del filmato col mouse su desktop o con le dita su uno schermo touch. Per gli appassionati di basket, probabilmente è stato possibile virtualmente essere a bordo campo durante una partita.

 
Tweet che ha promosso video a 360 gradi su Twitter
Tweet che ha promosso video a 360 gradi su Twitter
 

Anche se Twitter non ancora supporta i video a 360 gradi nativi come fanno invece Facebook e Youtube, questa evoluzione sarà un passo ragionevole per il microblog. La società è sempre stata pronta a seguire i cambiamenti dei video online nel corso degli ultimi anni, ed è stata tra le prime ad introdurre il servizio di streaming in diretta con Periscope dopo aver permesso per mesi la condivisione di brevi filmati tramite Vine. Mancano adesso i video a 360 gradi.

Twitter non ha detto se intende supportare nativamente i video a 360 gradi, ma The Verge scrive che "se questa partnership con la NBA sarà un successo, si può immaginare che la società investirà più risorse nel riempire le timeline di Twitter con i video interattivi".

In realtà dovrebbe essere possibile condividere su Twitter i video a 360 gradi che ci sono su Youtube: dal momento che i video di Youtube sono visibili all'interno di un tweet, allora anche i video a 360 ospitati su Youtube che vengono condivisi su Twitter si possono vedere in un tweet.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Twitter potrebbe supportare i video a 360 gradi nativi presto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?