Facebook solo con video, addio al testo entro 5 anni

Facebook solo con video, addio al testo entro 5 anni

 

Scritto da , il 19/06/16

Seguici su

 
 

Che gia' in Facebook gli utenti scrivono di meno si sa, quindi non sorprende che Nicola Mendelsohn - vice presidente della piattaforma per Europa, Medio Oriente e Africa - ha previsto che in futuro, si parla tra soli cinque anni, ci saranno solo video nella piattaforma sociale, e niente piu' testi scritti (o se ci saranno, in una quantità molto limitata).

Mendelsohn, nel corso del Fortune's Most Powerful Women International Summit di Londra, ha spiegato che gli utenti scrivono sempre meno testo, con le bacheche che sono piene di contenuti esterni condivisi. Presumibilmente Facebook sta prendendo una strada diversa rispetto a quella intrapresa quando è nato con lo scopo di permettere alle persone di scambiarsi messaggi e restare in contatto anche a distanza - oggi per questo esistono Whatsapp e molti altri servizi.

"Cercare di prevedere dove una società di tecnologia sarà tra cinque anni è un compito difficile, dato l'attuale ritmo di innovazione" cerca di spiegare il giornalista di Fortune, e per Mendelsohn nei prossimi anni la comunicazione sarà "sicuramente" mobile e "probabilmente" sarà attraverso "solo i video".

"Se dovessi fare una scommessa punterei tutto su video, video, video", ha commentato Mendelsohn. "I video sono il miglior modo per raccontare una storia, forniscono molte informazioni in pochissimo tempo", ha spiegato il VP.

I contenuti video su Facebook, Mendelsohn ha detto, stanno crescendo anche più rapidamente di quanto l'azienda aveva previsto. E la recente funzione Facebook Live che permette agli utenti di condividere video dal vivo in diretta nel social network sta crescendo più velocemente di quanto previsto da Facebook.

Leggi anche: Facebook, utenti postano sempre meno messaggi personali

"Le persone amano i contenuti dietro le quinte" su Facebook Live, ha detto Mendelsohn, che sovrintende 433 milioni di utenti nella regione EMEA.

I video in diretta ricevono dieci volte più commenti dei video pre-registrati, ha aggiunto il VP, secondo cui sono "un fenomeno grande e veloce".

Nel corso dell'ultimo anno le visualizzazioni di video su Facebook sono passate da 1 a 8 miliardi, con una media di 100 milioni di ore di views solo sui dispositivi mobili.

Mendelsohn sostiene che il passaggio dal testo ai video è prezioso in un'epoca "da raccontare". "Penso che ci aiutano [i video] a cambiare" ha detto. "Il modo migliore per raccontare storie in questo mondo, dove così tante informazioni giungono a noi, in realtà è attraverso i video".

Perchè i video? Mendelsohn sostiene che i video sono in grado di raccogliere tante informazioni in minor tempo e quindi chi guarda un video puo' "digerire più informazioni in modo più veloce" rispetto alla lettura di un testo.

Su Snapchat gli utenti guardano ancora piu' video rispetto agli utenti su Facebook. Famoso per cancellare le foto e i messaggi condivisi una volta ricevuti e visti dal destinatario, Snapchat in Aprile 2016 ha raggiunto quota 10 miliardi di video visti al giorno, mentre Facebook si ferma a 8 miliardi di views quotidiane.

Da una recente indagine è emerso che la condivisione di post su Facebook è scesa del 5.5% da metà del 2014 a metà del 2015, mentre la quantità di aggiornamenti personali postati su Facebook è scesa del 21% nello stesso periodo. Facebook deve quindi trovare soluzioni alternative per incentivare gli utenti a tornare a condividere, anche se si sente sempre piu' spesso dire che le persone sono stanche di stare su Facebook, e sempre di piu' cercano di cancellare il proprio profilo.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook solo con video, addio al testo entro 5 anni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?