Snapchat attiva la ricerca nelle Storie dopo la barra di ricerca universale

Snapchat attiva la ricerca nelle Storie dopo la barra di ricerca universale

Snapchat semplifica la ricerca per trovare amici, gruppi, e altro tramite la nuova barra di ricerca universale sempre accessibile nella parte superiore dell'app. Da Aprile, disponibile anche la ricerca nelle Storie.

 

Scritto da , il 04/04/17

Seguici su

 
 

Snapchat ha introdotto la possibilità di effettuare ricerche nelle Storie "collettive".

Da quando Snapchat ha lanciato Storie nell'ottobre 2013, le storie si sono evolute da condivisioni private e personali di snap (foto e video) alla possibilità - per gli snap pubblici - di essere inclusi in 'Storie collettive' create da un team editoriale.

A poter essere cercati non sono quindi gli 'snap' privati, ma quelli che gli iscritti scelgono di condividere pubblicamente con la comunità di Snapchat e che possono essere selezionati da un team di curatori in raccolte a tema.

Le storie collettive create dal team di Snapchat hanno premesso di seguire in maniera diversa dal solito eventi interessanti in tutto il mondo, come l'ultimo Super Bowl. Snapchat ha spiegato che nel corso del tempo il numero di snap che sono stati creati dai membri della community e che sono stati raccolti in storie curate hanno ispirato la società a creare qualcosa di nuovo, un nuovo modo per capire cosa sta succedendo nel mondo e per creare nuove storie utilizzando anche il 'machine learning' (l'apprendimento automatico) avanzato.

Il risultato è la possibilità di cercare snap tra oltre un milione di storie condivise su Snapchat sulla base di luoghi, eventi o specifiche parole chiave.

Oltre alle Storie curate dal team di esperti, Snapchat vuole offre la possibilità di seguire eventi a livello locale, come una partita di basket, essere ispirati da un luogo lontano, o semplicemente vedere una storia piena di foto di coccolosi cuccioli. Insomma, per Snapchat sulla piattaforma oggi c'è una storia per tutto.

Per Snapchat, la parte migliore delle Storie è "vedere il mondo attraverso gli occhi della nostra comunità" e per questo consente agli utenti di aggiungere il proprio punto di vista in un gruppo di snap esistente, semplicemente scattando una foto o registrando un video e aggiungerlo alla storia collettiva.

La la ricerca nelle Storie di Snapchat è al momento disponibile solo per gli utenti negli Stati Uniti. Da come Snapchat ha descritto la funzione nel suo blog, pare che l'obiettivo sembra di rendere possibile per i membri della community di seguire eventi in diretta tramite gli snap condivisi e raccolti in una unica storia collettiva.

Snapchat: la Ricerca Universale

Nel mese di gennaio, Snapchat ha semplificato la navigazione all'interno della sua app per trovare amici, gruppi, e altro tramite una barra di ricerca universale che è sempre accessibile nella parte superiore dell'app. La disponibilità iniziale della nuova ricerca universale nelle app di Snapchat è stata limitata ad alcuni utenti Android prima di arrivare per tutti gli utenti IOS e Android.

In una dichiarazione rilasciata a TechCrunch, Snapchat ha detto che l'interfaccia è stata progettata per essere veloce, in modo che l'utente possa individuare quello che sta cercando rapidamente. Secondo il sito, potrebbe non essere un caso che l'anno scorso Snapchat ha acquisito la startup Vurb che si occupava di ricerca mobile che ha chiuso di recente.

La nuova ricerca universale di Snapchat è stata dunque progettata per gestire le richieste di ricerca in fretta, con obiettivo quello di aiutare gli utenti ad arrivare in un punto specifico della app a tempo di record.

 
Snapchat, nuova barra di ricerca universale
Snapchat, nuova barra di ricerca universale
 
Leggi anche:

La nuova ricerca potrebbe essere un vantaggio per i marchi, le imprese e influenzatori nella speranza di costruire una cerchia di loro pubblico su Snapchat. In precedenza, Snapchat offriva solo una interfaccia di ricerca molto basic per trovare conversazioni specifiche, profili da seguire e scoprire Storie.

Oltre agli account, è possibile trovare con la nuova barra di ricerca specifici canali o scoprire particolari storie con la ricerca per titoli. Considerando che Snapchat non fornisce un elenco di account consigliati da seguire per gli utenti come Instagram fa, la nuova funzione di ricerca universale potrebbe aiutare gli a scoprire nuovi utenti da seguire.

Con la ricerca universale sono disponibili anche nuove opportunità di guadagno, rivela TechCrunch, secondo cui Snapchat potrebbe lasciare gli inserzionisti pagare per mostrare dei loro contenuti nella parte piu' in alto dei risultati delle ricerche o per mostrare specifici suggerimenti nella interfaccia della ricerca. A tal proposito va ricordato che Snapchat si prevede farà una IPO nel 2017, con la valutazione attesa a circa 25 miliardi di dollari.

In generale, la barra di ricerca universale dovrebbe tornare molto utile agli utenti.

Snapchat, la nuova barra di ricerca universale come funziona


Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Snapchat attiva la ricerca nelle Storie dopo la barra di ricerca universale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?