Facebook lancia strumento per trovare e contattare politici locali

Facebook lancia strumento per trovare e contattare politici locali

Facebook ha introdotto negli USA la funzione Town Hall che mette in contatto cittadini con i politici che hanno una loro pagina nel social network.

 

Scritto da , il 16/03/17

Seguici su

 
 

Facebook dopo aver introdotto il meteo all'interno della sua app mobile ha introdotto Town Hall, una funzione che serve per mettere in contatto cittadini e politici - piu' in generale rappresentanti dei governi locali a livello federale, statale e locale.

Town Hall - che letteralmente significa 'Municipio' - è stata introdotta nell'app mobile di Facebook al momento solo negli Stati Uniti, è spuntata una nuova funzione.

Con Town Hall/Municipio basta inserire il proprio indirizzo per individuare i funzionari del governo che rappresentano il distretto. Facebook dice che non condivide il proprio indirizzo, anche se non specifica se queste informazioni vengono salvate da qualche parte.

Una volta che l'utente ottiene i risultati della ricerca sulla base dell'indirizzo inserito puo' iniziare a connettersi alle pagine Facebook dei rappresentanti trovati che si possono contattare tramite telefono, e-mail o altre modalità disponibili nelle loro pagine. Le opzioni di contatto, infatti, variano a seconda di quali informazioni questi funzionari hanno messo a disposizione sulla loro pagina di Facebook.

Negli USA, gli possono cosi' ora rivolgersi direttamente ai politici della propria città o del proprio Stato, oltre a rappresentanti nazionali, come presidente e vicepresidente degli Stati Uniti.

Ad esempio: ad un utente che vive a New York, Town Hall elenca i consiglieri comunali o il sindaco Bill de Blasio, oltre ai senatori eletti nello Stato e fino al vicepresidente Michael Pence e al presidente Donald Trump. A questo punto, l'utente potrà scegliere chi iniziare a seguire collegandosi alla sua pagina e, poi, chi contattare.

Il primo limite che viene in mente pensando al come funziona Town Hall è che gli utenti possono collegarsi solo ai politici che hanno una pagina Facebook, e non tutti ne hanno una. Infatti, la ricerca di Facebook include solo i rappresentanti che hanno un profilo o una pagina Facebook.

Altro limite è che ogni rappresentante puo' essere contattato solo attraverso i canali disponibili nella loro pagina Facebook, e ce ne sono alcune che mostrano solo l'indirizzo del proprio sito web, senza numero di telefono, e-mail o altro.

Town Hall non fa altro che trovare politici sulla base dell'indirizzo cercato, ma se si conosce gia' la pagina ufficiale di un politico lo strumento diventa inutile. 

Ricordiamo che per ora Town Hall è disponibile solo negli USA, e non sappiamo se Facebook estenderà lo strumenti in altri paesi.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook lancia strumento per trovare e contattare politici locali


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?