Facebook testa i Post Vocali

Facebook testa i Post Vocali

Un post vocale consente di condividere un pensiero velocemente, nel tempo di dirlo con la voce, e non obbliga ad apparire in video se si vuole dire qualcosa direttamente.

 

Scritto da , il 06/03/18

Seguici su

 
 

Facebook ha iniziato a testare con un piccolo gruppo di utenti una nuova funzionalità: i post vocali.

Ci sono moltissime persone che condividono messaggi vocali tramite Whatsapp perchè magari sono pigre e non hanno voglia di scrivere e quindi registrano un breve vocale da inviare ad un'altra persona. Facebook avrebbe intenzione di rendere possibile condividere pubblicamente dei messaggi vocali attraverso la funzionalità chiamata Voice Clips. Come riportato da Techcrunch, è al momento accessibile agli utenti tester come opzione tra quelle disponibili quando si vuole scrivere un nuovo post da condividere su Facebook - l'opzione "Aggiungi clip vocale" si trova al fianco di quelle esistenti per la condivisione di foto, video, gif, e altro ancora.

Un messaggio vocale è piu' diretto di un messaggio di testo e consente anche di dare una certa intonazione a cosa si sta dicendo non lasciando spazio a libere interpretazioni - non è raro scrive qualcosa che viene poi male interpretato da chi legge, anche se ci pensano le emoji ad esprimere meglio le emozioni nei post testuali. Un post vocale consente anche di condividere un pensiero velocemente, nel tempo di dirlo con la voce, e non obbliga ad apparire in video se si vuole dire qualcosa direttamente.

Dopo che la funzionalità è stata portata alla luce su Twitter dall'utente indiano Abhishek Saxena il sito TechCrunch ha chiesto conferma della esistenza del test di Voice Clips direttamente a Facebook, ricevendo come risposta da un portavoce del social media: "Lavoriamo sempre per aiutare le persone a condividere e connettersi con i propri amici e familiari su Facebook in modi autentici. Voice Clip offre alle persone un nuovo mezzo attraverso il quale esprimersi. "

 
Facebook - come si registra un post vocale
Facebook - come si registra un post vocale
 

Facebook sta cercando nuovi modi per coinvolgere gli utenti perchè la sua crescita sta rallentando. Non solo il numero di utenti attivi risulta essere in calo - alla fine dello scorso anno, nel quarto trimestre del 2017, Facebook ha registrato il suo primo calo di utenti attivi giornalieri negli Stati Uniti e in Canada - ma le condivisioni di contenuti originali risultano essere diminuite del 21% su base annuale a metà del 2015 e ancora del 15% a metà del 2016, secondo quanto riportato dal sito The Information. Facebook oggi non è piu' 'IL' social media per eccellenza, sempre piu' persone hanno iniziato ad utilizzare altre piattaforme come Instagram (che è di Facebook) e Snapchat. C'è poi da considerare che i social media hanno iniziato a copiarsi le funzionalità a vicenda, come è stato il caso delle storie, e gli utenti ormai non sanno piu' quale piattaforma utilizzare avendo la possibilità di fare tutto con tutte.

Perchè Voice Clips potrebbe aiutare Facebook a far tornare gli utenti perduti e attrarne di nuovi? A parte gli editori non ci sono molte persone che condividono video per dire qualcosa, forse perchè sono un po' intimidite dal fatto di mostrarsi in video e, anche se esistono le maschere o gli adesivi per coprirsi il volto in un filmato, la condivisione di messaggi vocali potrebbe essere la soluzione per chi vuole dire qualcosa usando la voce senza apparire in video.

Dopo aver registrato la clip audio prima di condividerla gli utenti possono ascoltarla ed eventualmente eliminarla e crearne una di nuova. Gli utenti che ascoltano una clip audio condivisa da altri devono solo premere il pulsante 'play' per avviare la riproduzione, durante la quale vedono la forma di un'onda sonora muoversi sullo schermo. Gli utenti possono inoltre commentare ed esprimere Like e Reazioni al post vocale, come possibile con qualsiasi altro post.

Per il momento stanno testando Voice Clips alcuni utenti di Facebook in India e, solo se avrà successo, verrà considerata dalla società l'espansione della funzionalità in altri Paesi in futuro.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook testa i Post Vocali


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?