´╗┐
 

Messenger, filtri AR personalizzati per i brand

Messenger, filtri AR personalizzati per i brand

 

Scritto da , il 02/05/18

Seguici su

 
 

A F8 2018, l'evento annuale di due giorni organizzato da Facebook in cui gli sviluppatori si uniscono per esplorare il futuro della tecnologia, è stata annunciata una novità per Messenger, la piattaforma di messaggistica della società, che offrirà nuove esperienze di realtà aumentata attraverso le conversazioni con le aziende.

Facebook ha introdotto la piattaforma Messenger un paio di anni fa, nel 2016, quando ha praticamente reso disponibili le chat private di Facebook in un'app standalone. Da quel momento sono stati forniti strumenti per le aziende e gli sviluppatori che vogliono connettersi con le persone in un modo diretto, personale e produttivo. Negli ultimi due anni, ha spiegato la società a F8, è stata registrata una forte crescita della piattaforma Messenger, con aziende grandi e piccole che hanno iniziato ad utilizzare la piattaforma per creare esperienze di messaggistica e generare risultati di business su larga scala. Ad oggi, ci sono oltre 300.000 bot attivi su Messenger e oltre 8 miliardi di messaggi vengono scambiati tra persone e aziende ogni mese - quantità che risulta essere quattro volte la quantità di messaggi scambiati solo nel 2017.  

"Oggi, ci sono 200.000 sviluppatori che sviluppano attivamente esperienze, creando connessioni tra le persone e i marchi che amano e apportando un valore reale alla loro vita quotidiana" ha dichiarato David Marcus, VP of Messaging Products di Facebook, secondo cui "Questo valore ha preso vita sotto forma di esperienze one-to-one che hanno deliziato i clienti guidando risultati di business tangibili, nonché attraverso le estensioni di chat, che hanno consentito alle aziende di arricchire le conversazioni delle persone con i loro amici e persone care rendendogli semplice condividere contenuti e collaborare".

Il prossimo passo di Facebook nell'evoluzione della piattaforma Messenger riguarda la capacità dei brand di incorporare la realtà aumentata nelle esperienze che offrono attraverso Messenger.

Grazie a questa novità, le aziende di piccole e grandi dimensioni possono sfruttare la piattaforma di effetti per fotocamere per integrare facilmente la Realtà Aumentata nella loro esperienza Messenger, avvicinando il mondo virtuale e quello fisico. Come? Entrando in contatto con il bot di un marchio all'utente potrebbe venire data lossibilità di aprire la fotocamera in-app contenente filtri ed effetti AR specifici per il marchio con cui si è in contatto. A questo punto gli utenti possono personalizzare l'immagine o il video e condividere il contenuto in una Storia o in un gruppo o in una conversazione o possono semplicemente salvarlo sul proprio rullino fotografico.

Secondo Facebook, la combinazione di effetti AR e messaggistica risolve un problema reale per le persone che fanno acquisti online: visualizzare un prodotto prima di essere sicuri di completare l'acquisto.

"Spesso cerchiamo suggerimenti dai nostri amici e familiari prima di effettuare un acquisto" siega Marcus, secondo cui questa nuova funzione "sfrutta la natura della messaggistica per aiutare le persone ad ottenere preziosi feedback istantanei su acquisti, personalizzazioni e altro, senza mai dover mettere piede in un negozio".

I filtri AR personalizzati dei brand, al momento disponibile in beta per un gruppo selezionato di utenti, è l'ultima aggiunta all'AR Studio di Facebook, che alimenta le esperienze espressive e coinvolgenti attraverso la famiglia di app di Facebook.

Per il lancio della funzione i seguenti marchi hanno progettato effetti AR per le loro esperienze Messenger: ASUS, Kia, Nike e Sephora. ASUS ha scelto di portare in vita "l'esperienza di unboxing" con la possibilità di dare uno sguardo più approfondito alle caratteristiche e alle funzionalità di un telefono, mentre Kia offre alle persone che cercano di acquistare un'auto l'opportunità di personalizzare e conoscere meglio una Kia Stinger. E ancora, Nike ha scelto di sfruttare gli strumenti AR di Messenger per lanciare un nuovo paio di sneakers, dando alle persone un'anteprima esclusiva delle nuove scarpe attraverso un'esperienza da red carpet. Infine, Sephora vuole consentire di provare nuovi trucchi con una selezione di look.

 
Facebook AR per Messenger Platform
Facebook AR per Messenger Platform
 

Facebook ritiene che la "messaggistica visiva" si Ŕ giÓ dimostrata un modo efficace per le persone di connettersi tra loro. Nel 2017 le persone hanno condiviso oltre 500 miliardi di emoji - quasi 1,7 miliardi ogni giorno - e 18 miliardi di GIF in Messenger.

Le aziende interessate ad incorporare effetti AR nella propria esperienza offerta in Messenger possono iscriversi alla lista d'attesa [https://www.facebook.com/help/contact/165140847504460] per ricevere una notifica quando questa funzione diventerÓ pi¨ ampiamente disponibile.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Messenger, filtri AR personalizzati per i brand


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?