Facebook sviluppa un suo assistente vocale concorrente a Siri e Alexa

Facebook sviluppa un suo assistente vocale concorrente a Siri e Alexa

Facebook sta lavorando ad un assistente digitale che possa funzionare in tutta la sua famiglia di prodotti AR/VR, inclusi Portal e Oculus e altri prodotti futuri.

 

Scritto da , il 18/04/19

Seguici su

 
 

Facebook starebbe lavorando allo sviluppo di un suo assistente vocale concorrente a Siri di Apple, Alexa di Amazon e all'Assistente Google da introdurre in prossimo futuro. E' quanto riportato da CNBC e Reuters, secondo cui il team di Facebook dietro lo sviluppo di realtà aumentata e virtuale guidato da Ira Snyder sta sviluppando un assistente vocale dal 2018.

Da quanto appreso, il team di Facebook è a buon punto con lo sviluppo del suo vocal digital assistant, tanto che da avere già iniziato a contattare i produttori di altoparlanti intelligenti per chiedere loro se sarebbero interessati ad implementarlo in loro prossimi prodotti. Gli speaker Google integrano già l'Assistente Google mentre gli speaker Echo di Amazon hanno già Alexa e ci sono dispositivi di terze parti che li combinano entrambi. Su questi Facebook dovrebbe puntare, anche se Reuters ha riferito che l'assistente di Facebook dovrebbe essere principalmente rivolto ai visori Oculus, ai suoi smart display Portal e a suoi futuri dispositivi AR/VR.

"Stiamo lavorando per sviluppare tecnologie di assistenza vocale e AI che possano funzionare in tutta la nostra famiglia di prodotti AR/VR, inclusi Portal, Oculus e prodotti futuri." ha dichiarato un portavoce di Facebook a Reuters.

Non sarebbe il primo assistente vocale che Facebook sviluppa, ricordiamo ad esempio l'assistente 'M' lanciato per Messenger nel 2015, mentre i display intelligenti della famiglia Portal sono in grado di rispondere ad alcuni comandi vocali, integrando Alexa.

Tra quanto Facebook potrà lanciare il suo assistente vocale non si sa.

Da un recente sondaggio condotto dalla società di ricerca eMarketer, ripresa da Reuters, gli smart speaker Echo di Amazon dovrebbero arrivare ad avere una quota di mercato del 63,3% degli utenti di smart speaker nel 2019, mentre i dispositivi Google Home dovrebbero arrivare a coprire il 31% del mercato.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook sviluppa un suo assistente vocale concorrente a Siri e Alexa


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?