Twitter preserva la qualita' delle immagini JPEG via web

Twitter preserva la qualita' delle immagini JPEG via web

Per il momento vale solo per i caricamenti via web.

 

Scritto da il 11/12/19 | Pubblicato in Twitter | Social Network | | Archivio 2019

 

Seguici su

 
 

Twitter ha cambiato il modo in cui elabora le immagini caricate tramite il suo client web, una modifica che piacerà sicuramente a fotografi e a coloro che, in generale, non sopportano la visione di foto in qualità compressa.

Stando a quanto riferito dall'ingegnere di Twitter Nolan O'Brien, la codifica JPEG viene ora preservata nelle immagini caricate su Twitter via web. In precedenza, le immagini venivano transcodificate, il che significava perdita di qualità. Come prova di quanto scoperto, O'Brien ha condiviso una foto di esempio, quella che si puo' vedere qui sotto, con allegato questo testo: "A partire da oggi, Twitter preserva i JPEG con il caricamento su Twitter via Web. (Avvertenza, non vengono salvati i dati EXIF). Ad esempio: la foto allegata è in realtà un JPEG con codifica guetzli al 97% di qualità senza campionamento cromatico".

Come riportato da Engadget, le anteprime dei caricamenti e le miniature delle immagini vengono comunque transcodificate, per cui di queste la qualità è inferiore rispetto all'originale: solo premendo l'anteprima o miniatura si apre l'immagine nella qualità prossima all'originale. In ogni caso, i dati EXIF ​​- che contengono informazioni dettagliate associate alle foto digitali, come data e posizione in cui è stata scattata e da quale dispositivo - vengono comunque rimossi ed eliminati, come in precedenza.

Leggi anche:
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria